Settembre

1 SETTEMBRE 2005
Al via la seconda parte di stagione, un piccolo bilancio della prima parte.
In attesa dello svolgimento dell’ultima parte di stagione sono diversi i risultati degli atleti NEVI da mettere in risalto; le prestazioni di valore di Elisa Trevisan oramai sono una costante ma, in attesa dei Campionati Italiani Assoluti di prove multiple che si svolgeranno ai primi di ottobre dove Elisa può competere per la vittoria nella massima categoria dopo aver fatto incetta di titoli italiani in tutte le categorie precedenti, è da segnalare come l’atleta rossanese in forza alle Fiamme Azzurre di Roma sia definitivamente un’atleta su cui la nazionale italiana può contare nel futuro vista la sua ottima partecipazione alla coppa europa per nazioni svoltasi a Jvaskila in Finlandia dove Elisa ha sfiorato il minimo di partecipazione ai recenti mondali di Helsinki. Altra atleta che quest’anno ha saputo ritagliarsi spazi importanti è Claudia Baggio che,dopo aver conquistato, nei 100 metri il bronzo ai campionati italiani under 23 (con il suo nuovo primato di 12”01) e il settimo posto in quelli assoluti, si è presa la soddisfazione di conquistare uno splendido bronzo agli europei under 23 svoltisi in Germania a fine luglio lanciando con un’ottima prima frazione il quartetto della 4×100 della nazionale italiana. Mauro Baggio specialista del salto in lungo e fratello di Claudia, non poteva essere da meno, e così ha portato il proprio record a 6,93 proprio in occasione dei campionati italiani Juniores di giugno dove ha conquistato una splendida medaglia d’argento dopo aver indossato virtualmente l’oro per ben 5 dei 6 salti del concorso!! Discreto il rendimento di Alessandro Marcon che nei 400hs ha ottenuto il settimo posto ai campionati italiani promesse dopo aver vinto il titolo veneto con il tempo di 54”22. Miglioramenti anche per Daniele Degetto che con la misura di 3,80 ha stabilito il suo nuovo record nel salto con l’asta, misura con la quale ha meritato la convocazione nella rappresentativa veneta Juniores in occasione dell’incontro tra le rappresentative del centro-nord Italia svoltasi a Castelnovo nei monti (RE). Anche il settore giovanile è in fermento: nella categoria Cadetti si sono distinti in modo particolare Nicola Stragliotto (prove multiple) e Matteo Cenci (nel disco, per lui anche una convocazione in rappresentava regionale) ed entrambi, dopo un proficuo stage di allenamento al centro federale di Schio sono pronti a ben figurare, come tutti gli altri componenti della squadra, ai campionati regionali di settembre che potrebbero aprire le porte alla partecipazione alla rassegna nazionale. Nella categoria Ragazzi dove la polivalenza in tutte le discipline dell’atletica è assai formativa, sono da segnalare i buoni risultati in particolare di Davide Esposito, Veronica Battocchio convocati più volte in rappresentativa provinciale come pure Elena Zonta vincitrice anche del campionato provinciale di Triathlon ( lungo, 60m, peso), i tre giovani atleti come tutti gli altri componenti la squadra ragazzi/e sono in preparazione ben figurare alle imminenti rassegne che assegneranno i titoli provinciali e regionali a livello individuale.

1 SETTEMBRE 2005
A Trento buoni risultati di Bussolaro e Degetto, weekend di gare a Rossano e Riese.
Sabato scorso è cominciata ufficialmente la seconda parte di stagione! In occasione del meeting Marzola 80 di Trento sono scesi in pista Stefano Bussolaro e Daniele Degetto. Stefano si è cimentato nei 100 (nuovo personale di 11″81) e nei 400 (50″56) ottimi risultati per lui che quest’anno escludendo i 200, ha partecipato a tutte le gare dai 100metri ai 1500m!! Buona prestazione anche per Daniele che ha superato la misura di 3,70 a soli 10cm dal suo record.
Questo fine settimana i nostri atleti saranno impegnati sabato a Rossano ( cadetti–>prove multiple, esordienti–> 60m e lungo) e domenica a Riese, meeting nazionale riservato alla categoria assoluta.

8 SETTEMBRE 2005
Buon bilancio quello dello scorso week-end. Sabato, in occasione delle gare a Rossano per esordienti i nostri portacolori si sono messi in luce con diversi risultati che hanno meritato le medaglie, nelle gare dei 60metri e del salto in lungo tutti infatti sono andati a medaglia (presenti Pellizzer Laura, Maggiotto Anna, Bosio Matteo, De Nardi Davide, Ganassin Marco, Martinello Michele, Stragliotto Alessio, Tessarolo Anthony e Zanato Samir). Per la categoria cadetti erano in programma le prove multiple; per noi buon secondo posto per Nicola Stragliotto e discrete prestazioni anche per Nicolò Lago, Fabio Sgarbossa e Andrea Bizzotto. La gara è servita anche a noi organizzatori per fare le prove generali in vista della manifestazione di sabato e domenica.
Domenica a Riese si è invece svolto il 4° Meeting Città di Riese con molti nostri atleti partecipanti, su tutti da segnalare il buon secondo posto di Claudia Baggio nei 100 metri con il tempo di 12″09 dietro alla trentina Doris Tommasini. Nei 100 femminili discreto esordio anche per Elisa Bonamigo  che alla sua prima gara ferma il cronometro a 13″95. Elisa Trevisan, in preparazione per gli italiani di prove multiple dell’ 1 e 2 Ottobre, si è classificata quarta nel peso e, con 5,72 si è classificata terza nel salto in lungo  dietro a un’atleta del calibro di Fiona May alle ultime uscite della carriera e a Marzia Gaudenzi, giovane e promettente atleta padovana. Buona prova anche di Stefano Bussolaro, finito sesto nella gara degli 800 e di Alessandro Marcon ottavo nei 400 con il tempo di 51″47. nei 100 metri erano impegnati Mauro Baggio che con un’ottima fase lanciata ha avuto la meglio nel finale su Mirko Marcon autore di un’ottima prima parte di gara, alla fine 11″69 per il primo e 11″75 per il secondo, Enrico Fabris ha invece pagato un pò il periodo di stop chiudendo con 12″15. Oggi a Bassano impegnata la categoria Ragazzi/e…. e poi sarà conto alla rovescia in vista del mitico trofeo Zanon!! :-)

9 SETTEMBRE 2005 
Primo centro per Veronica Battocchio, esordio con vittoria per Luca Bernardi
Sul campo di Bassano Veronica Battocchio ottiene la sua prima vittoria nella categoria Ragazze… nel salto in lungo con un primo balzo a 4,23 che è anche il suo nuovo personale ha messo tutte in fila!! Per Veronica un’ottima giornata visto che ha migliorato di ben 8 decimi anche il proprio personale sui 60hs portandolo a 10″5. Nel lungo da segnalare il terzo posto per Elena Zonta con 4,15 e il quinto di Lisa Guidolin con il nuovo personale di 4,08. Per Lisa anche un ottimo secondo posto nei 60hs seguita al terzo da Elena Zonta, entrambe con 10″4. Ottima vittoria anche per Valentina Lando nel lancio del Vortex dove Giulia Campagnolo si è piazzata quinta. Esordio con vittoria per Luca Bernardi: alla sua prima gara di atletica piazza un buon 4,89 nel salto in lungo vincendo la gara!! Primato personale anche per Davide Esposito che con 4,68 si classifica secondo.
Sabato e domenica appuntamento con il trofeo Zanon… con la speranza di essere simpatici a Giove Pluvio!! :-)

12 SETTEMBRE 2005
Successo per il 15° Trofeo Zanon, ottimi risultati con una sorpresa targata NEVI!
Jessica Trevisan si aggiudica il salto in alto cadette con il suo nuovo record di 1,52, ottima l’organizzazione della manifestazione.
Grande successo anche quest’anno al Trofeo Gino Zanon, la manifestazione, giunta quest’anno alla 15^ edizione ha richiamato pubblico e atleti da tutto il veneto; come ogni anno, anche ieri il comunale di Rossano era colpo di gente che tifava e assisteva alla manifestazione, il tempo, viste le previsioni, ci ha aiutato e i risultati di prestigio, di conseguenza, non sono mancati. Il trofeo, quest’anno abbinato al campionato regionale allievi/e, ha messo ancora una volta in luce i talenti di Galvan, bronzo nei 200 ai Mondiali under 18 di Marrakech, (impostosi nei 100 in 10”99) e Gottardo, finalista iridato e primatista italiano di categoria che ha lanciato il giavellotto a 73.57. Sulla pista rossanese, da poco rinnovata grazie all’impegno di un’amministrazione comunale particolarmente vicina all’atletica, applausi anche per il vicentino Tedesco e la veneziana Barbini sugli ostacoli alti (rispettivamente 14”09 e 14”01), per la padovana Facco nel lungo (5.80), per il veronese Stefano Dal Forno nei 10 km di marcia (47’32”45 in assoluta solitudine) e per l’udinese Apostolico nel disco (40.09). Nelle gare riservate ai cadetti, doppietta per la lanciatrice vicentina Mariavittoria Cestonaro (44.04 nel martello e 11.45 nel peso) e bel duello negli 80 ostacoli tra un’altra atleta berica, Laura Strati (11”99), e la padovana Silvia Masiero (12”02). In chiave rossanese grande soddisfazione per la vittoria di Jessica Trevisan che, nel salto in alto, sfrutta il calore del pubblico di casa per portare il proprio personale a 1,52; buon secondo posto anche per Matteo Cenci con un miglior lancio di 33,02 nel disco. Ospiti d’onore, le azzurre Chiara Rosa, Simona La Mantia ed Elisa Trevisan, stella di casa. Tre bei modelli per gli oltre 600 giovani che nel fine settimana hanno onorato l’impeccabile impegno organizzativo dell’Atletica Nevi che coglie l’occasione per ringraziare  tutti quanti hanno contribuito alla riuscita della manifestazione.

18 SETTEMBRE 2005
Gare bagnate…….gare sfortunate!!
Ai campionati regionali cadetti svoltisi ieri e oggi a Tezze sul Brenta l’atletica Nevi non mantiene le attese con Jessica Trevisan che, dopo l’ottima vittoria in casa la settimana precedente con il nuovo personale di 1,52, a Tezze, complice il maltempo e una giornata no, si è dovuta arrendere già alla misura di 1,43; rimane invece ai piedi del podio Matteo Cenci, dopo aver per lunghi tratti della stagione prevalso nelle graduatorie regionali si deve accontentare del quarto posto nel lancio del disco, stesso piazzamento in classifica pure per la compagna di squadra Alessia Lando nel lancio del martello mentre quinto è finito Andrea Bizzotto nel salto con l’asta. Undicesimo posto per Fabio Sgarbossa che, nei 300hs eguaglia il proprio personale con 45″4. Settimo e decimo posto per Nicola Stragliotto, ancora alle prese con problemi ai tendini che ne limitano il rendimento, nell’alto e nei 100hs.

27 SETTEMBRE 2005
Ragazzi e Ragazze sugli scudi
Finalmente buoni risultati anche dal settore giovanile della Nevi! Domenica scorsa infatti si sono svolti i campionati regionali ragazzi dove i nostri colori sociali si sono fatti notare in modo soddisfacente. Quattro nostri atleti infatti si sono distinti e hanno ottenuto piazzamenti entro i primi sei meritando quindi la medaglia. Un argento è arrivato da Luca Bernardi che con un balzo a 4,81 si è assicurato il secondo gradino del podio provando invano a fare suo il titolo regionale; un bronzo è arrivato da Elena Zonta che nel salto in alto ha interpretato alla grande la gara fino alla misura di 1,46 ma alla quota di 1,48 si è fatta tradire dall’emozione di gareggiare per le posizioni importanti e ha commesso 3 errori. Lisa Guidolin ha fatto vedere cose egregie nei 60hs portando il proprio personale a 9″9 (miglioramento di mezzo secondo!) che le è valso il quarto posto con la soddisfazione però di aver realizzato il secondo tempo, dietro alla vincitrice con il tempo di 9″6 si sono trovate tre atlete con il medesimo tempo di 9″9, solo l’apprezzamento dei centesimi ha relegato Lisa al quarto posto, piazzamento comunque ottimo! Soddisfazione anche per Simone Trento autore di un’ottima gara nel salto in alto, per lui sesto posto con 1,40m che migliora di ben 6 cm il suo precedente record! In generale tutti i nostri atleti si sono ben comportati avvicinando e per qualcuno migliorando i propri record stagionali. Un complimento a tutti! Su stagione 2005 potete trovare i risultati completi e le foto dei podi.

27 SETTEMBRE 2005
Alessandro Marcon trascina i maschi, bene la squadra femminile!
Ai campionati regionali di società per junior e promesse svoltisi a Marcon in provincia di Venezia il nostro atleta più rappresentativo non poteva che essere…Alessandro…Marcon!! L’ostacolista rossanese si è reso protagonista di due ottime vittorie nei 110hs (15″21) e 400hs (54″36) contribuendo poi al 4° posto della 4×400. Il dichiarato intento di raggiungere e confermare la finale B nazionale conquistata l’anno scorso ha fatto si che gli atleti provenienti dal vivaio NEVI (che formavano la gran parte della squadra della Libertas Padova) si siano comportati molto bene, tra questi da segnalare oltre al gia citato Alessandro, Mauro Baggio protagonista sia nel lungo (6,57) che nei 200 (23″22) come pure Daniele Degetto salito a 3,80 nell’asta, buoni risultati anche da parte di Riccardo Gasparotto (giavellotto, 44,79) Antonio Lisciotto (100 e 4×400), Priamo Grego (alto, 4×100) Alessandro Dissegna (3000siepi e 4×400), Marco Ferronato (400, disco, 4×400).
In campo femminile le nostre forze in pista erano minori in termini di numero ma non di certo in termini di qualità! Khaoula Bourian infatti ha vinto nei 400hs con il tempo di 1’06″10 e  e piazzandosi poi  al 4° posto nei 400 piani, buone prestazioni anche per Mara Zen (giavellotto) Sara Bizzotto (800 1500 e 4×400) ed Elisa Bonamigo 100 200 e 4×400.
Da segnalare poi l’ottima doppietta di Claudia Baggio, la nostra velocista che difende i colori del GS Valsugana ha  vinto nei 100 (12″09) e nei 200 (25″06).
In questo momento siamo in attesa del responso comparato a livello nazionale dei risultati delle altre società per conoscere le graduatorie parziali che assegneranno i posti alle varie finali  nazionali a cui saranno assegnate le squadre. In base ai risultati si stima (e si spera!!) nella conquista della finale B sia per i maschi che per le femmine.

29 SETTEMBRE 2005
Esultano le donne: è A1, delusione in campo maschile…niente finale!
Stati d’animo completamente opposti ieri sera in campo a Rossano Veneto: il responso Fidal per quanto riguarda le graduatorie nazionali di società Junior Promesse è stato infatti agrodolce: soddisfazione oltre ogni più rosea previsione per la squadra femminile che ha conquistato addirittura la finale A1 che si svolgerà a San Giorgio sul Legnano (mi) l’8 e 9 ottobre, delusione invece per la squadra maschile: considerata dalla dirigenza più competitiva della femminile si è dovuta scontrare probabilmente con il più alto livello qualitativo in campo nazionale delle compagini maschili tanto che è rimasta addirittura esclusa dalla finale B (con sede a Napoli). Si infrange quindi il sogno di una trasferta di entrambe le squadre a Napoli come auspicato dalla società, per i maschi quindi la stagione si può ritenere chiusa mentre facciamo un grosso in bocca al lupo alla compagine femminile augurandoci un buon piazzamento nella prestigiosa finale A1.

30 SETTEMBRE 2005
Fine settimana intenso di gare, Elisa a Formia per gli italiani di Prove Multiple
Nonostante la stagione agonistica stia oramai volgendo al termine, il prossimo fine settimana si presenta molto succoso e denso di appuntamenti; a Villorba infatti sabato e domenica scenderanno in pista gli atleti della categoria Ragazzi/e impegnati nel campionato regionale di Triathlon (60-lungo-peso), la squadra, dopo i buoni risultati ottenuti la settimana scorsa si presenterà in buona forma con la speranza di piazzare qualche singolo sul podio. Sempre sabato, Bassano accoglierà una tappa del trofeo del presidente per le categorie Esordienti con l’aggiunta di gare del trofeo giovanile per la categoria Cadetti, questi ultimi saranno impegnati anche il giorno seguente nel 28° Trofeo Vimar a Marostica.
L’appuntamento più importante del fine settimana sarà probabilmente a Forlì dove Elisa Trevisan sarà impegnata nel campionato italiano della specialità delle Prove Multiple, Elisa che si presenta con la terza prestazione stagionale, dovrà vedersela con la favorita Gertrud Bacher (l’altoatesina, probabilmente alla sua ultima gara della carriera, vorrà sicuramente terminare con un ulteriore sigillo), con la vicentina Silvia Dalla Piana e con la giovane ma promettentissima Cecilia Ricali. Non sono da escludere sorprese da parte di Elisa che ci ha abituato a prestazioni di “carattere” nelle gare che contano!! Alla prossima news nella speranza di risultati positivi da parte di tutti i nostri atleti!

Comments

comments

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Scroll To Top