Siviero e Roverato: è una partenza veloce, bene pure Franceschini!

photo-2020-01-13-09-39-34(foto Atl-eticamente) Partenza veloce anche per il settore assoluto di Atletica NEVI e l’associata atletica SANP. Battesimo della velocità resistente per i nostri atleti impegnati lo scorso weekend al Palaindoor di Padova. Su tutti emerge la performance di Mattia Roverato, al personale indoor con 22″35 che gli è valso il secondo posto assoluto e che si porta dietro un nugulo di compagni di squadra sulla via del personal best: Andrea Gatti e Giacomo Zampese appaiati a 23″51, Christian Coldebella 23″78, le new entry Andrea Polo in 24″46 e Francesco Marcon 24″88, Luca Mardegna 25″67; Michael Garberino in 25″80 non hanno deluso anzi. Sui 400 Omar Sbrissa e il giovane Alessandro Ciocan terminano appaiati in 55″10 mentre sorprende Alessandro Franceschini, che anche quest’anno difende i colori della veneziana Biotekna di Marcon subito al top e secondo classificato con un solido 48″98, suo PB indoor. Buon esordio anche per i pesisti Stefano Bano e Marco Cavinato rispettivamente a 12.03 e 11.68.

Al femminile sabato all’insegna dei 200 con il 28″03 di Clara Zilio, 28″51 di Gloria Lisciotto e 30″44 di Gulia Faggion. Nella giornata di domenica ottima prova di consistenza di tre dellequattro “panterite”: Arianna Siviero (nella foto) è subito pimpante, la rossanese ferma il crono in 59″48 vincendo con autorità la serie 4, al personale indoor anche Anna Zara con 1’01″25 e buon esordio di Arianna Cecchin in 1’03″04

RISULTATI

Comments

comments

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Scroll To Top