A Padova show dei velocisti spinti dal vento, crescono ancora Arianna Cecchin, Anna Zara e Clara Zilio, Alessandro Franceschini vince i 400

62f7e7c0-65fa-4d83-91c8-9ca7d7f09d5dCondizioni ideali a Padova nello scorso weekend. Raramente in Veneto abbiamo vissuto giornate così ottimali per i velocisti: temperature ottimali e vento sempre a favore, pure troppo in molte occasioni!!

Vero show sui 100 metri per i nostri colori: Daniele Roverato e Riccardo Zanon rompono la barriera degli 11” fermando il crono a 10”99, Matteo Sterchele lo sfiora fissando un ottimo 11”03, purtroppo il vento a +3,3 era fin troppo generoso ma il risultato carica enormemente i nostri. Da segnalare anche i buoni 11”46 di Alberto Baggio e 11”49 di Mattia Ghiraldo. Al femminile Clara Zilio ottiene un lusinghiero 12”85 e Rebecca Zulian 13”90. Nei 400 continua a crescere Arianna Cecchin che si migliora ancora correndo il giro di pista in 59”50 trascinando Gloria Lisciotto a 62”30, Clara Zilio a 63”15 con Francesca Azimo a 63”99. Al maschile ottima distribuzione di Alessandro Franceschini che regola la concorrenza con un buon 48”80 e Omar Sbrissa completa il giro in 54”70. Nei 110hs cresce Andrea Gatti con 15”34, non conclude la prova Giacomo Zampese che lanciato verso il suo primo sub 15” stagionale incappa in un errore alla settima barriera. Negli 800 grande gara coraggiosa di Anna Zara che per la prima volta scende sotto i 2’20” registrando 2’19”10 a soli 10 cent da minimo per i campionati italiani. Nel martello buon 42,20 di Marco Cavinato mentre nel disco Andrea Celegato segna un miglior lancio a 29,57.

Comments

comments

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Scroll To Top