IndoorWeek7: Andrea Polo campione regionale Under15 (Cadetti) di salto in lungo, ad Ancona Daniele Peron decimo nel salto con l’asta

img-8324(Atl-eticamente Foto) Strepitoso e soddisfacente risultato per i nostri colori quello arrivato domenica da Padova dove si è svolta la prima giornata dei campionati regionali cadetti; con grande soddisfazione possiamo dire di avere un campione regionale tra i nostri atleti: Andrea Polo ha infatti meritatamente vinto il titolo nel concorso del salto in lungo con il primato personale nonchè ottima misura di 6,36. E pensare che la gara non era iniziata nel migliore dei modi con Andrea che inizialmente litigava con la rincorsa ottenendo nei primi due tentativi altrettanti nulli, sistemata la rincorsa poi metteva a segno un buon 5,84 che, per come era uscito, lasciava pensare proprio a un salto di sicurezza per poter accedere alla finale: finale in cui Andrea si esaltava e metteva a segno prima 6,36 al quarto turno, confermandosi a 6,21 nel quinto, incappando poi in un ulteriore nullo al sesto tentativo quando con la vittoria già in tasca prova a migliorarsi ancora. Da segnalare che Andrea è stato, nel corso della gara, l’unico atleta in grado di superare i 6 metri. Complimenti ad Andrea e a il suo coach Laura Baggio e un augurio per il proseguo della stagione.
Nella stessa gara buona prestazione, primato personale portato a 5,47 anche per Tommaso Campagnolo che si classifica all’ottavo posto, esordio nella categoria per Giovanni Cusinato che sfiora i 4 metri con 3,91. Nella gara femminile invece problemini nei primi due salti anche per Rebecca Zulian che poi nel terzo salto plana a un buon 4,42. Nel salto in alto Ada Antico valica l’asticella a 1,31 prima di arrendersi alla quota di 1.34. Tanti atleti poi nei 200 metri dove al femminile la migliore per i nostri colori risulta essere Tiffani Gajic con 29″62 (47^) a seguire Ada Antico, Rebecca Zulian, Veronica Baggio , Martina Guiotto. Al maschile il nostro migliore atleta risulta Antonico Bentivegna e a seguire Matteo Contarin e Daniele Vellardi, positiva la prova di Luca Mardegan che purtroppo incorre in una squalifica per invasione di corsia dopo aver corso la sua prova con un tempo che gli avrebbe permesso l’accesso nei primi dieci. RISULTATI

Da segnalare in questo weekend anche lo svolgimento dei campionati italiani assoluti dove per noi c’era l’astista Daniele Peron: soddisfacente il suo risultato di 4,70 che gli è valso il decimo posto complessivo, ottimi i suoi tentativi falliti di poco alla misura successiva di 4,90 che avrebbero rappresentato per l’atleta il nuovo primato personale (attualmente 4,85). Confidiamo e incoraggiamo Daniele per un risultato da 5 metri alle prossime e imminenti gare all’aperto.

Comments

comments

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Scroll To Top