IndoorWeek3 e lanci: campionati regionali indoor con Roverato quarto nei 200 (…e un bronzo virtuale); Faggion qualificata ai tricolori

50607274_1236052179897212_2229236705506885632_o(Atl-Eticamente Foto) Weekend Riservato alla prima giornata dei campionati regionali individuali quella appena trascorsa, Buoni i nostri risultati, il migliore per i nostri colori è risultato Mattia Roverato (nella foto, casacca gialla) che nei 200 con il tempo di 22″70 si è classificato quarto dei veneti, ottimo il tempo del nostro atleta, in netto miglioramento rispetto al 22″89 della settimana precedente. A completare l’ottimo risultato dei 200 la prova di Alessandro Franceschini, il nostro atleta che quest’anno difenderà i colori di BioTekna si è classificato terzo dei veneti con il tempo di 22″65 (nuovo PB indoor, nella foto con il completino Blu). A completare i risultati al maschile la buona prova di Andrea Gatti in 23″42 e Manuel Marocco in 25″50. Al femminla nostra migliore si conferma Arianna Siviero con il PB portato a 26″75, continua a crescere ancora Maddalena Zanotto, allieva al primo anno, che ferma il crono a 27″64. A seguire Arianna Franceschini con 28″62 e Gloria Lisciotto con 28″78, Benedetta Gheller, Iris Keli, Adele trento , Giulia Faggion, Lucrezia Faggion e Luna Mion. Nel lungo femminile primato personale per Francesca Azimo a 4,43. Tornando al maschile, negli 800 miglioramento per Omar Sbrissa in 2’14″39, nei 3000 Federico Maggiolo rimane sotto ai 10′ con 9’37″17. In progresso il triplo di Mattia Ghiraldo ma non ancora sufficiente per il minimo di ammissione agli italiani plana a 13,35. Nell’alto buon allenamento gara per Matteo Steffani e Massimo Bano. RISULTATI

Nella Giornata di domenica invece programma ridotto a causa della concomita za della partita di calcio Padova-Verona che ha obbligato la riduzione e compressione del programma gare; da segnalare la bella prova di Sofia Faggion che nei non congeniali per lei 60hs riesce a migliorarsi e ad ottenere con 9″44 un ambito personale ma soprattutto il tanto inseguito minimo di ammissione ai campionati italiani. Buono anche il ritorno tra le barriere alte di Arianna Franceschini, in netta ripresa dopo alcune stagioni di appannamento. Al maschile nella gara Junior altra buona prova di Daniele Roverato, secondo nei 60hs da un metro con 8″49. Nella gara allievi numerosi i nostri atleti in gara dove il migliore è stato Matteo Steffani in 8″58 che gli è valsa la quinta posizione. Un pò più indietro gli altri con Michael Garberino, Luca Bellato, Massimo Bano e Alberto Grifalconi. RISULTATI

Nel weekend si è svolto anche il primo incontro di lanci lunghi (giavellotto, disco e martello); A vicenza per i nostri colori hanno lanciato Stefano Bano nel Disco che si è classificato secondo con 37.83 mentre nel Martello allieve ha fatto il suo esordio positivo esordio con l’attrezzo da 4kg Elisabetta Marchiori con un miglior lancio a 25.54 RISULTATI

Comments

comments

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Scroll To Top