Archivio della categoria: Articoli

Maggio

02 Maggio 2006
Meeting di Cassola rinviato per il maltempo
Le condizioni del tempo hanno costretto gli organizzatori del Melody meeting di Cassola a rinviare il tutto al giorno 3 Giugno con le medesime gare riservate alle categorie Esordienti-ragazzi e cadetti.

02 Maggio 2006
Fine settimana intenso di gare, i risultati di Treviso,Pergine e Padova
Se gli esordienti, ragazzi e cadetti hanno dovuto rinunciare a gareggiare a causa del maltempo, sorte diversa è capitata agli altri atleti che sono andati in pista a Treviso, Padova e a Pergine…. ma cominciamo con ordine, Sabato 29 a Treviso hanno esordito sia Mauro Baggio che Stefano Bussolaro, entrambi punti cardine della squadra assoluta maschile, non benissimo Mauro che con 6,20 (sebbene con una rigida temperatura esterna e 2,5 m/s contro) non è andato oltre il secondo posto mentre Stefano ha…bagnato la stagione vincendo gli 800 con un promettente 1’57″96. Della trasferta anche Khaoula Bourian (seconda nei 200) e Fabio Sgarbossa protagonista di lungo e 200. Lunedì primo Maggio si è corso invece a Padova nei caratteristici impianti del CUS in occasione dei Ludi del Bò dove segnaliamo l’ottima gara di Sara Bizzotto nei 1500 autrice di un ottimo 4’44″34 che vale già ora il minimo di partecipazione agli italiani promesse in programma a fine luglio; protagonisti della trasferta anche Stefano Bussolaro e Alessandro Marcon entrambi nei 400 (50″27 per Stefano, 52″08 per Alessandro), Mauro Baggio ha invece migliorato, con 6,56, la prestazione di due giorni prima anche grazie alle condizioni meteo decisamente più congeniali. Test di velocità invece per Daniele Degetto, che nei 100 metri ha testato la “gamba” in vista di un suo possibile inserimento nella staffetta dei CdS assoluti del 20/21 maggio. Gara ad handicap per Nicola Stragliotto e Nicolò Lago che nella gara del giavellotto hanno dovuto lanciare con l’attrezzo da 800gr e non da 700 essendo una gara assoluta (loro sono invece allievi)
Fine settimana che ha visto in gara anche Elisa Trevisan nelle prove multiple che si sono svolte a Pergine Valsugana, per lei, che sta preparando il Multistar di Desenzano (gara internazionele di prove Multiple) dei buoni risultati parziali, tra questi da segnalare 1,66 nell’alto, 13,32 di peso e 41,89 nel giavellotto.(nella foto in alto, Sara Bizzotto in azione nei 1500)

08 Maggio 2006
Scuola&Nevi: il binomio funziona! 250 alunni al gioco-sport 2006
…in riferimento alla manifestazione svoltasi sabato 6 maggio riportiamo l’articola apparso sul gazzettino il 7 maggio:

(g.t.) Oltre 250 alunni di terza, quarta e quinta elementare dell’Istituto Comprensivo unico “Rodari” hanno partecipato ieri mattina alla manifestazione “Gioco-sport” di atletica leggera organizzata in collaborazione con la locale società N.E.Vi. Sugli spalti dello stadio comunale ad applaudire ed incitare gli atleti in erba, oltre agli insegnanti, pure molti genitori. Gli alunni si sono “misurati” in una serie di prove quali la velocità (60 metri), i lanci del vortex e della palla e il salto in lungo.”Ad ogni partecipante – spiega la maestra Natalina Tonietto, della Commissione continuità elementari-medie e attività motorie dell’istituto – abbiamo consegnato un talloncino, nel quale sono stati riportati i risultati di ciascuna prova. Così ragazzi, sporattutto quelli di terza, potranno verificare i loro miglioramenti a livello agonistico, anche se il carattere della manifestazione è prevalentemente ludico ed educativo”. Come approccio all’atletica vera e propria gli scolari hanno anche avuto modo di prendere confidenza con il salto in alto e con l’asta. “La manifestazione – riprende l’insegnante – è la sintesi dell’attività svolta durante l’intero anno scolastico in collaborazione con tecnici dell’atletica leggera N.E.Vi.”. Il tutto coordinato dalla Commissione continuità composta, oltre che dalla maestra Tonietto, dai docenti Aldo Lorenzato e Assunta Russo e dai tecnici esterni Mirko Marcon e Mattia Lorenzato.

09 Maggio 2006
Al campionato regionale staffette poca gloria per noi
Domenica 6 si è svolto a Vicenza il Campionato regionale delle staffette, mega-manifestazione che riunisce tutte le categorie per assegnare i titoli delle staffette, assenti i portacolori assoluti  della libertas padova che spesso sono composte in buona parte da atleti provenienti dal nostro vivaio è toccato ai nostri portacolori delle categorie ragazzi e cadetti tentare di farsi valere. Purtroppo nessun quartetto è riuscito a conquistare il podio ma, in un contesto regionale di buona qualificazione abbiamo ottenuto un 6^ posto con la 4×100 ragazzi composta da Matteo Bosio, Davide De nardi, Simone Trento e Davide Esposito, la staffetta 4×100 ragazze invece, composta da Anna Toniato, Chiara Baggio, Giulia Marcon e Veronica Battocchio dopo le prime due ottime frazioni è incappata in qualche inghippo per quanto riguarda gli ultimi due cambi terminando in 11^ posizione. Bene invece la 4×100 cadette composta da Gloria Bordignon, Alessandra Spigato, Elena Zonta e Lisa Guidolin che ottiene il 7^ posto in regione ma in una gara altamente combattuta e con un numero notevole di partecipanti ( ben 24 team al via). Discreta la 3×800 ragazzi che con Carlo Alberto  Oliviero, Daniele Toniato e Yuri Lunardon ottiene il 10^ posto. Presto su “stagione 2006″ il risultati ufficiali!

09 Maggio 2006
Alla Quercia D’oro grande prestazione di Claudia Baggio nei 100 metri
Siamo solo ai primi di maggio…ma Claudia Baggio và già di fretta! Domenica 6 a Rovereto si è svolta la Quercia D’oro, classico esagonale per club dove Claudia ha corso per la sua squadra del Gs Valsugana i 100 metri eguagliando già adesso il suo primato personale di 12″01, tempo che aveva ottenuto già l’anno scorso ma in occasione dei campionati italiano di Grosseto svoltisi a fine giugno e dove Claudia si era presentata in ottima forma, Claudia ha vinto la gara avanti a Doris Tomasini (12″03) e Giulia Bossi (12″28) entrambe compagne di avventura ai campionati europei dello scorso anno. Si tratta quindi di un ottimo avvio di stagione  dove si spera di vedere Claudia finalmente sotto i 12″00 che rappresenta oramai un obiettivo assolutamente alla portata!
Altri nostri atleti sono invece scesi in pista a Scorzè per il trofeo sipe: da segnalare l’ottima gara di Sara Bizzotto, terza negli 800 metri con 2’17″65, tempo molto vicino al suo personale. Nei 100 maschili vinti dal padovano Riparelli con 10″71 personale per Alessandro Marcon con 11″49 che vince la sfida “in casa” con Mauro Baggio a 11″61, Mirko Marcon a 12″00 e Daniele Degetto a 12″36. Buono anche l’esordio di Giorgia Guarise nei 1500 allieve, terza con il tempo di 5’24″72, gara con personale per Matteo Cenci che nel disco segna il suo novo record con 36,70, bene anche i compagni di squadra Luca Trento con 30,81 e Nicola Stragliotto con 25,36.

10 Maggio 2006
Matteo Cenci record-man nel lancio del disco allievi
A parziale integrazione del precedente articolo segnaliamo che la prestazione ottenuta nel lancio del disco da Matteo Cenci nella gara di sabato scorso, risulta essere il nuovo record sociale della specialità con attrezzo da 1,5 kg, la nuova misura di 36,70 migliora il precedente limite di 33,52 stabilito da Fausto Mardegan nel 2003. Per Matteo, alla prima uscita stagionale nel lancio del disco, si tratta sicuramente di un ottimo inizio di stagione dopo che nella prima gara della stagione, nel lancio del giavellotto, aveva stabilito il nuovo primato della NEVI con attrezzo da 700gr, in questa gara segnaliamo però come sia Nicolò Lago che Nicola Stragliotto siano molto vicini alla misura record di 37,52, fatto questo che stimolerà positivamente tutti e tre i nostri atleti.

10 Maggio 2006
Aggiornata la sezione “Zona Atleti”
Cliccando nella colonna di sinistra il tasto “zona atleti”, potrai consultare l’elenco dei tesserati nevi per la stagione 2006, presto tutte le schede personali verranno completate con le relative foto!

10 Maggio 2006
Maggio, mese di campionati di società….sabato 13 si comincia!
Maggio classico mese di CdS ovvero Campionati di Società, obiettivo molto importante per tutte le società in quanto i risultati fungono da cartina tornasole del proprio movimento. Si comincia sabato con le categorie ragazzi, cadetti e allievi. I ragazzi e cadetti scenderanno in pista in casa nel comunale di Rossano nella sola giornata di sabato( fase provinciale su due giornate, la seconda si svolgerà sabato 20 a Vicenza, eventuale finale regionale il 4 giugno a Nove) e cercheranno di sfruttare il tifo e il calore del pubblico amico per tentare di contenere il divario dalla super potenza Csi Fiamm Vicenza. Gli allievi invece, scenderanno in pista a Vittorio Veneto sabato e domenica (due fasi regionali, la seconda a Vicenza il 28-29 maggio, poi eventuali finali nazionali), ricordiamo che gli allievi, pur allenandosi regolarmente a Rossano e Rosà gareggiano con i colori della Libertas Padova.

14 Maggio 2006
Ottima prima giornata dei CdS ragazzi e cadetti, Veronica Battocchio da record nell’alto
Comincia molto bene per l’atletica Nevi l’avventura dei Campionati di società, di cui si è svolta la prima giornata ieri, sabato 13 al comunale di Rossano. Quasi tutti gli atleti si sono proposti ai loro migliori livelli stagionali, eguagliando i propri primati o migliorandoli. La migliore prestazione di giornata arriva molto probabilmente da Veronica Battocchio che infiamma i nostri entusiasmi salendo fino alla misura di 1,48 nel salto in alto, misura che vale la vittoria della gara e eguaglia il record che già apparteneva a Manuela Ferraro, Jessica Trevisan e Elena Zonta; buone notizie anche dalla marcia ragazzi dove i nostri due portacolori Carlo Alberto Oliviero e Daniele Toniato hanno dato spettacolo in una gara emozionante e incerta fino alla fine con Carlo Alberto che la spunta di poco su Daniele. Altre vittorie sono venute dal settore cadette dove Marta Civiero ha vinto il lancio del giavellotto con un lancio superiore ai 31 metri e da Lisa Guidolin che prevale nei 300hs con il suo nuovo personale di 47″9. Diversi anche i secondi posti, sperando di non scordare nessuno, citiamo Alessia Lando nel disco, Samuele Degetto nei 60, Luca Bernardi nel lungo e Davide Esposito nel peso. Appuntamento con la seconda e ultima giornata dei CdS sabato prossimo a Vicenza, a seguito della quale, per le categorie ragazzi e ragazze, verrà stilata la graduatoria regionale che stabilirà le prime 18 squadre che otterranno l’accesso alla finale regionale, per cadetti e cadette invece, accesso diretto alla finale regionale.

14 Maggio 2006
A Desenzano Elisa Trevisan ottiene il minimo per i Campionati Europei!
Da Desenzano sul Garda arriva un risultato storico per tutto il nostro movimento e ambiente: ELISA TREVISAN HA OTTENUTO IL  MINIMO DI PARTECIPAZIONE AI CAMPIONATI EUROPEI!! Questo strepitoso risultato è stato ottenuto durante il meeting internazionale di prove multiple “Multistars” che si è svolto nella giornata di ieri e oggi allo stadio tre stelle. Elisa, tesserata per le Fiamme Azzurre di Roma, ha ottenuto il terzo posto finale dietro la polacca Tyminska e all’ucraina Melnychenko ma particolare più importante, ha realizzato, alla fine delle sue sette fatiche il punteggio totale di 5784 punti, 34 in più rispetto al limite fissato dalla federazione europea per partecipare ai Campionati Europei che si svolgeranno a Goteborg (Svezia) dal 6 al 13 agosto. L’atleta rossanese, sempre allenata e seguita fin dai tempi dell’atletica Rossano dal grandissimo e competente allenatore Aldo Lorenzato ha realizzato il suo secondo punteggio di sempre, inferiore solo ai 5844 punti realizzati sempre a Desenzano il 25 Luglio 2004 . Questi i parziali delle sette prove: 13″95 nei 100hs, 1,67 nel salto in alto, 13,24 nel lancio del peso, 25″30 nei 200, 5,94 nel salto in lungo, 46,01 nel giavellotto (record personale) e 2’24″38 negli 800 (record personale). Per Elisa, dopo 7 titoli italiani in bacheca tra categorie giovanili e assoluta si tratta del primo grande traguardo a livello internazionale, per Aldo Lorenzato, 10 titoli italiani vinti da atleti da lui allenati, un’altro risultato che riempie di soddisfazione e ripaga il tanto impegno messo nel nostro ambiente e nel nostro sport. Tutto lo staff, dirigenti, atleti e tifosi  dell’atletica Nevi sono orgogliosi di questo grande obiettivo raggiunto, convinti che Elisa, a Goteborg, darà il meglio di se stessa, spinta anche da tutto il calore che da casa saremo pronti a farle sentire. Clicca [QUI] per vedere la scheda personale di Elisa.

17 Maggio 2006
CdS Allievi, i risultati dei nostri atleti, il prossimo weekend in pista anche gli assoluti!
Nell’entusiasmo generale per il grande risultato di Elisa ci siamo dimenticati di aggiornare i nostri utenti internet dei risultati ottenuti sabato e domenica scorsa dai nostri allievi a Vittorio Veneto in occasione della prima fase dei societari di categoria. Tra  tutti da segnalare il miglioramento di Nicolò Lago nel giavellotto che vale il record sociale (38,42), restando nel settore lanci buon secondo posto per Matteo Cenci nel disco e quinto posto di Luca Trento nel martello. Nelle corse, esordio con caduta per Fabio Sgarbossa nei 110hs mentre un discreto inizio nei 400hs con il tempo di 1’05” gli è valso il sesto posto finale. Nel settore femminile in gara Giorgia Guarise che nei 1500 porta il personale a 5’22″21, Giulia Lando ben si comporta nel martello (20,06) e nel disco (18,59) e Michela Civiero da il proprio contributo correndo 100 e 200. Per gli allievi appuntamento per la seconda fase dei societari i giorni 27 e 28 dove saranno chiamati a migliorare le proprie prestazioni per aiutare la libertas Padova ad essere ammessa alla finale B nazionale. Nel prossimo fine settimana invece iniziano i campionati societari assoluti dove scenderanno in gara tutti gli atleti della Nevi che sono tesserati per la Libertas Padova.

22 Maggio 2006
La squadra Cadette è Campione Provinciale! A Vicenza tanti personali e un’ottima 4×100 ragazze.
Nella seconda giornata dei campionati di società svoltasi a Vicenza sabato 20 sono stati molti i risultati incoraggianti e di prestigio ottenuti dal nostro sodalizio. Merita una citazione la 4×100 ragazze composta da Anna Toniato, Laura Pellizzer, Anna Maggiotto e Erika Maggiotto che hanno scatenato l’entusiasmo di tutti i nostri atleti presenti in tribuna che hanno ammirato il nostro quartetto prevalere su tutte le altre compagini presenti. Lodevole comunque l’impegno e il risultato di tutti, da segnalare il personale di Andrea Bizzotto, salito a 1,70 nell’alto, Luca Bigolin vincitore dei 300 con il nuovo record di 40″8 come pure l’ottimo 8″7 nei 60hs siglato da Veronica Battocchio (record sociale eguagliato). La somma dei risultati delle due giornate dei CdS è servita per definire le graduatorie provinciali, dove quest’anno siamo decisamente protagonisti: le Cadette ottengono un risultato assolutamente insperato e che ha dello storico, non può essere altrimenti quando un “piccolo” sodalizio come il nostro batte una “corazzata” come quella del Csi Fiamm Vicenza, le cadette infatti, sono campionesse provinciali a squadre!! Bene anche i ragazzi secondi classificati dietro il Fiamm, come pure molto soddisfacente il terzo posto delle ragazze dietro a Schio e Csi Fiamm Vicenza; terzi (ma con qualche gara rimasta scoperta) pure i Cadetti. Per le gare a squadre prossimo appuntamento il 4 Giugno per i ragazzi/e ( anche se siamo in attesa delle graduatorie regionali….si qualificano le prime 18 della regione), appuntamento sicuro invece per cadetti/e in pista il 10 e 11 ad Abano. [clicca qui per visualizzare le classifiche]

22 Maggio 2006
Terzo posto per la Nevi al Trofeo Banca Popolare di Marostica! Esposito e Battocchio mettono il turbo!
Continua il momento positivo per i nostri giovani! Dopo le belle prestazioni del sabato i nostri atleti sono scesi in pista anche nella giornata di ieri, domenica 21, per l’annuale Trofeo Banca Popolare di Marostica, dove, pur a ranghi ridotti sono riusciti a ottenere un bel terzo posto di squadra dietro solo al Veneto Banca Montebelluna e ai “cugini” della libertas Sanp ( dalla categoria allievi le due società si fondono per dar vita alla Libertas Padova). Ottimi tutti i nostri risultati, basti pensare che tutti gli atleti sono tornati a casa con il personale “in tasca”! Da evidenziare la vittoria di Davide Esposito nei 60 con il record sociale eguagliato a 7″9 mentre continua il momento d’oro di Veronica Battocchio: nei 60 si piazza al quarto posto ma stabilisce il nuovo record sociale con 8″4 migliorando il record detenuto in coabitazione da Neva Donanzan, Daniela Bordignon, Lisa Guidolin e niente meno che a Claudia Baggio!!! (su stagione 2006 risultati e classifica del trofeo)

22 Maggio 2006
A Trento Claudia Baggio abbatte il muro dei 12 secondi
La notizia è una di quelle che da tanto aspettavamo: Claudia Baggio sotto i 12 secondi nei 100 metri! Claudia infatti, sabato 20 a Trento, nel corso dei CdS trentini (Claudia corre per il GS Valsugana) ha vinto la gara dei 100 metri con il crono di 11″97 prestazione condizionata anche da 1,3 metri di vento che soffiavano in faccia e che danno ancora più importanza alla prestazione di Claudia. i 12 secondi, per i 100 metri femminili, rappresentano una sorta di limite immaginario tra un’atleta brava e forte da una talentuosa e con futuro. Tutti noi siamo contenti che Claudia abbia ottenuto questo riscontro che sappiamo attendeva con ansia e che le darà sicuramente nuovi obiettivi ed energie per raggiungerli. Nei CdS laziali invece, altra buona prestazione per Elisa Trevisan (Fiamme Azzurre) che migliora ancora una volta il proprio primato nel giavellotto portandolo a 46,33. Tutti gli altri nostri atleti sono scesi in pista a Marcon (VE) per i CdS veneti, da segnalare qualche atleta già decisamente in “palla” come Khaoula Bourian che migliora il proprio primato nei 400hs (1’02″57), bene anche il primo 400hs di Alessandro Marcon (4° con 54″77) e Mauro Baggio nel lungo (6,72), qualche amarezza per Stefano Bussolaro autore di una gran prova sugli 800 metri ma penalizzato da un secondo giro corso un pò a strappi dal gruppo che l’ha costretto a correre l’ultima curva ad esterno corsia e costringendolo a chiudere in 1’57″68. Ancora in miglioramento Sara Bizzotto che chiude i 1500 con lo stagionale di 4’37″10 che vale il 4° posto mentre stabile su misure vicine ai 4 metri Daniele Degetto che nell’asta sale a 3,80. Positive le staffette: la 4×100 donne composta da Elisa Bonamigo, Elena Bergamin, Marinella Maggiolo ed Eva Pasinato con 48″64 si classifica seconda ottenendo il minimo di partecipazione ai campionati italiani assoluti, la 4×100 maschile composta da Enrico Fabris, Mauro Baggio, Mirko Marcon e Antonio Lisciotto (tutti Nevi!) ottiene un buon 44″60 e la 4×400 composta da Ale Dissegna, Ale Marcon, Mauro Baggio e Stefano Bussolaro (tutti Nevi) ferma il crono a 3’29″99. Ora, conclusa la prima fase, i nostri avranno tempo di migliorare le proprie prestazioni a vantaggio della squadra fino al 31 Luglio, data in cui verranno stabilite le finali nazionali, per le donne si preannuncia la finale B nazionale, stesso obiettivo ma molto più difficile per i maschi! I meeting di recupero inizieranno già la settimana prossima con il memorial Fallai a Conegliano (Elisa Trevisan e Stefano Bussolaro) e con i campionati italiani universitari a Desenzano (Alessandro e Mirko Marcon e Sara Bizzotto).

29 Maggio 2006
Sara Bizzotto d’argento ai campionati italiani universitari, 2 record personali per Alessandro Marcon
Desenzano continua a portare bene ai nostri colori: dopo il minimo di partecipazione conquistato da Elisa Trevisan 2 settimane arriva un bel argento da Sara Bizzotto che conquista la piazza d’onore nella gara dei 1500 dei Campionati italiani universitari svoltisi venerdì 26 e sabato 27. Sara, che per l’occasione difendeva i colori dell’università di Padova ha fermato il crono a 4’39” ottenuto in una gara anomala corsa un pò a strappi dal gruppo che non ha permesso a Sara di impostare la gara sul ritmo, come lei avrebbe preferito. Buone notizie anche da Alessandro Marcon ( anche lui univ. di Padova) che venerdì ottiene il personale nei 110hs (15″14) in batteria ma procurandosi un piccolo infortunio che non gli ha permesso di disputare la finale in programma la sera. Sabato invece, ancora un pò acciaccato riesce comunque a correre i 400hs e a stabilire anche qui il suo record con 54″17 e conquistando il sesto posto. Un pò di gloria anche per Mirko Marcon (all’ultimo campionato italiano universitario) che dopo aver corso in modo anonimo la batteria dei 100 si rifà con un’ottima prima frazione della 4×100 dell’università di Verona che lancia il quartetto a un buon quinto posto finale con il tempo di 43″59.
A Conegliano si è invece svolto il 16° memorial Fallai, meeting internazionale che ha visto la vittoria di Elisa Trevisan nel concorso del salto in lungo con il nuovo record di 6,24.

29 Maggio 2006
Cadetti e Cadette di bronzo ai campionati di società di prove multiple
Sabato e domenica si sono svolti i campionati regionali di società di prove multiple a Montebelluna dove siamo riusciti a piazzare entrambe le squadre al terzo posto in regione. La squadra maschile era composta da Luca Bernardi e Andrea Bizzotto e non era completa in quanto da regolamento ogni team doveva essere composto da un minimo di 3 atleti a un massimo di 4, il terzo posto quindi è venuto grazie al fatto che solo le prime due squadre rientravano in questo criterio. Da segnalare la buona prova di Andrea Bizzotto nell’alto che con  1,70 conferma il personale ottenuto la scorsa settimana. Più qualificata invece la gara femminile che ci ha visto anche qui conquistare il terzo posto di squadra ( composta da Lisa Guidolin, Elena Zonta, Valentina Lando e Roberta Poggi Sandri) ma in un contesto decisamente più competitivo, il titolo di squadra è andato alle padovane della Vis Abano con il Veneto Banca Montebelluna secondo. A titolo individuale da segnalare il buon 12″4 realizzato da Lisa Guidolin negli 80hs che rappresenta il suo nuovo personale.

29 Maggio 2006
Allievi in gara a Vicenza per la seconda fase dei societari: nuovo miglioramento per Matteo Cenci
Nella seconda fase dei societari allievi svoltisi nelle giornate di sabato e domenica al campo scuola di Vicenza diversi i miglioramenti dei nostri atleti rispetto alla precedente fase con Nicola Stragliotto che sale a 1,76, Fabio Sgarbossa che si migliora nei 400hs fino a 1’03″2; il risultato più interessante è probabilmente di Matteo Cenci che si migliora nuovamente nel lancio del disco portandosi ora a 37,04, misura che gli è valso il terzo posto in gara ma che lo avvicina ancora di più al limite chiesto dalla Fidal per la partecipazione ai campionati italiani di settembre (38,50). Nella sezione STAGIONE 2006 i risultati delle gare.

29 Maggio 2006
Verso un week-end denso di appuntamenti agonistici importanti
E’ un week-end importante quello che ci attende questa settimana con Elisa Trevisan che sarà in pista a Firenze per i Campionati Italiani di Prove Multiple, forte del minimo di partecipazione agli europei e in buona forma fisica Elisa si Presenta a Firenze come campionessa in carica e favorita per il bis. Venerdì a Verona si svolgerà invece il meeting regionale pindemonte con allievi e Cadetti in pista mentre sabato esordienti-ragazzi e cadetti gareggeranno a Cassola nel recupero del meeting Melody rinviato il 3 maggio a causa del maltempo. Altro appuntamento importante domenica: le categorie ragazzi e ragazze sono attese dalla finale regionale di Nove dei campionati di società (le ragazze si presentano con il quinto punteggio e i maschi con l’ottavo).

Aprile

02 Aprile 2006
Iniziata la stagione estiva 2006:…e se il buon giorno si vede dal mattino…
Buono l’inizio di stagione estiva 2006 per i colori dell’atletica Nevi! tutti i nostri tesserati si sono ben comportati nell’esordio di ieri a Bassano del Grappa. In attesa di pubblicare i risultati ufficiali che ci arriveranno nei prossimi giorni dal comitato provinciale segnaliamo con felicità l’ottima prestazione di Veronica Battocchio che ottiene il personale nei 60 metri con 8″8 e poi riesce a valicare 1,43 nel salto in alto dimostrando di aver lasciato alle spalle la piccola delusione dei campionati indoor di triathlon svoltisi meno di un mese fa. Molto bene anche Davide Esposito che ottiene un ottimo 8″0 nei 60 metri come pure le sorelle Alessia e Valentina  Lando che si migliorano entrambe nel lancio del disco, bene anche Carlo Alberto Oliviero che vince la gara dei 2 km di marcia e i velocisti Luca Bernardi e Luca Bigolin appaiati al secondo posto con l’identico tempo di 9″9 negli 80 metri. All’inizio della stagione un esordio niente male che ci dà modo di essere fiduciosi in vista dei prossimi appuntamenti e che vivrà un primo clou a metà maggio con la fase provinciale dei campionati di società. Prossima trasferta sabato prossimo, sempre per le categorie ragazzi e cadetti, a Vicenza, con inaugurazione della nuova ( e velocissima) pista.

09 Aprile 2006
Ragazzi e Cadetti: protagonisti a Vicenza, Esposito record nei 60Hs
Ancora risultati confortanti dal settore ragazzi e cadetti; scesi in pista nel rinnovato impianto di Vicenza i nostri si sono fatti sentire con un bel tifo di squadra e si sono messi in mostra con probanti prestazioni, da segnalare la vittoria con record sociale migliorato da Davide Esposito nei 60 ostacoli che con 9″0 migliora di 3 decimi il record precedente stabilito da Fabio Sgarbossa nel 2003. Gli ostacoli portano bene anche a Lisa Guidolin che vince gli 80hs Cadette con il tempo di 12″9 e a Veronica Battocchio, seconda nei 60hs ragazze ma con l’identico tempo della vincitrice. Da segnalare l’ottima prestazione con record personale di Marta Civiero vincitrice del peso Cadette con la misura di 9,15 metri con Valentina Lando seconda con la misura di 8,40. Il salto in alto regala altri record personali con Elena Zonta salita a 1,49 e Andrea Bizzotto che valica 1,61. Ribadiamo le buone prestazioni di tutti i componenti della nostra squadra che in questo inizio di stagione stanno mettendo in pista un’entusiasmo e una caparbietà veramente soddisfacente! BRAVI RAGAZZI, CONTINUATE COSì!

24 Aprile 2006
Esordienti alla prima stagionale: l’emozione dell’esordio!
Per molti è stata la prima gara della propria “carriera”, per qualcun’altro un felice ritorno alle gare dopo l’esperienza dell’anno scorso… per tutti un pomeriggio emozionante e diverso dai soliti! Questo è stato il pomeriggio passato dai nostri mini-atleti sabato pomeriggio al campo scuola di Bassano dove oltre a essere emersa qualche individualità del nostro vivaio sottolineiamo la compattezza e la numerosità del gruppo che quest’anno può contare su un buon numero di tesserati del primo anno di categoria ( 4^ elementare ) che ci fa ben sperare per il futuro.

24 Aprile 2006
Assoluti in pista a Piombino Dese, buoni test per i nostri atleti.
Sabato scorso si è aperta ufficialmente la stagione all’aperto anche per il settore assoluto dei nostri atleti; tesserati, la maggior parte di loro per la Libertas Padova, hanno testato la propria condizione in vista dei più importanti appuntamenti che verranno da metà maggio. Da segnalare il positivo esordio di Sara Bizzotto che nei 1500 finisce seconda con un buon 4’53″9 che le dà fiducia nella stagione che dovrebbe finalmente ridargli la felicità di gareggiare con regolarità. In gara anche Alessandro Marcon e Khaoula Bourian nei 400 e Daniele Degetto nell’asta. Elisa Trevisan da buona atleta multipla ha gareggiato nei 400 ( vincendo la gara..) nell’alto e nel giavellotto, gara quest’ultima che ha visto in pedana anche Mara Zen (nella foto). Tra gli allievi positivo esordio nella nuova categoria per Luca Trento terzo ( con personale..)nella gara di getto del peso, Fabio Sgarbossa nel suo primo “esperimento” sul giro di pista e per Nicolò Lago, Nicola Stragliotto e Matteo Cenci tutti impegnati nel lancio del giavellotto.

25 Aprile 2006
La Nevi in passerella a… Rossano: finalmente tanto pubblico venuto a tifare per noi!
In uno stadio con una presenza importante di pubblico venuta a tifare i numerosi atleti presenti, non potevano di certo mancare buoni risultati, che sono puntualmente arrivati soprattutto dai nostri atleti della Nevi, che hanno così potuto sentirsi veramente “a casa” e dare quel qualcosa in più che viene solo con il tifo dalla propria parte. Ne sa qualcosa Marta Civiero che è riuscita a conquistare due vittorie (disco e giavellotto con quest’ultimo che ha visto il podio tutto Nevi…) come anche Davide Esposito vittorioso nell’alto e nei 60m, vittorie anche per Andrea Bizzotto con 2,30 nell’asta, Lisa Guidolin nei 300hs (49″3) e Carlo Alberto Oliviero nella Marcia; ben sette vittorie individuali che rappresentano soltanto la ciliegina di una giornata di ottimi risultati per tutti i nostri tesserati…. e sabato si va a Cassola….

Marzo

01 Marzo 2006
Risultati completi delle due tappe Indoor 2006 cat. Esordienti e Ragazzi
Triathlon Es/Ra Bassano 5 Febbraio 2006 [clicca]
Triathlon Es/Ra Nove 26 Febbraio 2006 [clicca]

05 Marzo 2006
A Modena Lisa Guidolin scatenata nei 60hs, Alessia Lando 5^ nel lancio del martello
Buone notizie provengono da Modena dove si è svolto il meeting indoor di atletica tra le rappresentative regionali di Veneto, Friuli, Trentino, Emilia Romagna, Toscana e Liguria. Due nostre atlete hanno avuto l’onore di difendere i colori della nostra regione: Lisa Guidolin nei 60hs e Alessia Lando nel lancio del Martello. Decisamente sopra le attese la prestazione di Lisa che, scesa in Emilia con un personale di 9″99 negli ostacoli, ha letteralmente “stracciato” il suo primato per portarsi a 9″60 fin dalle qualificazioni per poi praticamente confermarlo nella finalissima dove, con 9″64, ha conquistato un insperato terzo posto dietro a due  portacolori di Toscana e Friuli. Buona anche la prestazione di Alessia Lando, nella gara del lancio del martello, la rosatese ha scagliato l’attrezzo a 28,91 ,non molto distante dal suo personale posto a 30 metri e meritando comunque la quinta piazza finale. Entrambe le nostre portacolori hanno contribuito al secondo posto della selezione veneta battuta a sorpresa dalla toscana anche a causa dell’ultimo posto della trevigiana Moras nel concorso del salto con l’asta dove era accreditata della miglior misura ed è invece incappata in tre nulli alla misura d’entrata.

11 Marzo 2006
Gli atleti NEVI contribuiscono alla vittoria di squadra nel tradizionale trofeo indoor
Trofeo delle Province, Esposito di bronzo, Vicenza d’oro!
Davide ottimo terzo in una gara entusiasmante, Veronica con tre nulli nell’alto vanifica la possibilità di essere protagonista
Gioie e dolori all’inaugurazione del nuovo palaindoor di Padova dedicato all’atletica leggera… Arrivati alla finale regionale con ben cinque rappresentanti (Samuele Degetto, Davide Esposito, Simone Trento tra i maschi e Veronica Battocchio con Giulia Campagnolo tra le ragazze) era lecito ambire a posizioni di classifica importanti visti i titoli provinciali vinti sia al maschile che al femminile con Davide Esposito e Veronica Battocchio. La finale maschile ha “vissuto” una trama già vista nelle gare provinciali con Davide che ha gareggiato nelle prove del triathlon (30m, peso, alto) cm su cm e centesimo su centesimo con l’amico del Fiamm Vicenza, Alessandro Berto, con l’inserimento nel duetto di un portacolori della selezione veneziana…. alla fine soli nove punti di differenza racchiudevano questi tre caparbi atleti con Alessandro Berto che stavolta riesce a prevalere e a vincere dunque il titolo regionale con Davide ottimo terzo a solo un punto dal secondo su un totale di 1966 punti frutto di 4″73 nei 30, 13,47 nel peso e 1,40 nell’alto. Buone anche le prestazioni di Samuele Degetto (5″25/8,84/1,25) e Simone Trento (5″33/8,69/1,30) che danno un contributo importante in termini di punti alla rappresentativa provinciale ma che non bastano per avvicinare il podio. Podio a cui aveva sicuramente e giustamente fatto un pensierino Veronica Battocchio visto l’ottimo inizio di triathlon con il personale nel peso portato a 9,49; purtroppo però le prove multiple nell’atletica non ammettono errori e Veronica è incappata in un momento no nel salto in alto che, con tre nulli e zero punti raccolti in questa prova, ha dovuto, nonostante un’ottimo 30 metri corso successivamente, abbandonare ogni velleità di vittoria lasciando così via libera alla compagna di rappresentativa Beatrice Peruffo. Un esito amaro per Veronica che saprà però sicuramente “digerire” e cancellare viste la giovane età, la lunga serie di gare che l’aspettano e le qualità in suo possesso, non potranno non ripagarla con grandi soddisfazioni. Buono anche il rendimento di Giulia Campagnolo che, gareggiando come riserva della selezione vicentina, ha ottenuto un punteggio complessivo migliore di diverse titolari di rappresentanti di altre province.  La rappresentativa vicentina si è infatti distinta per un livello medio di atleti molto alto riconquistando così  il trofeo delle province che aveva ceduto l’anno scorso ai compagni di Treviso.

12 Marzo 2006
Il gruppo della Presciistica sfida il maltempo a Malga Ces!!
Indomito e temerario il gruppo della ginnastica presciistica si è avventurato oggi in una divertente uscita sulla neve. Nonostante il maltempo, che ha rovinato in parte la giornata con raffiche di vento molto forti accompagnate da una fitta nevicata, i nostri iscritti, assieme agli istruttori Mattia Lorenzato e Mirko Marcon sono riusciti a vincere le resistenze del maltempo e a compiere diverse discese, per poi…autopremiarsi, al termine delle loro fatiche, con un gustoso e genuino spuntino al pane e salame!! I nostri “nuovi atleti” termineranno il corso alla fine di Marzo ma si danno già un sicuro appuntamento per la prossima stagione invernale dove, oltre al corso di preparazione atletica, si spera di poter unire uscite sulla neve con il bel tempo….fermo restando il sacro rito dello spuntino!! :-)

Febbraio

07 Febbraio 2006
Lisa Guidolin leader nei 60hs, Luca Bernardi una scheggia sui 60 piani!
Ottimi risultati sabato pomeriggio nel rettilineo coperto di Padova, tutti i nostri atleti presenti si sono ben comportati confermando di essere protagonisti a livello regionale. E’ il caso di Lisa Guidolin che nei 60hs si è resa protagonista di un’ottima gara vincendola e riuscendo ad abbassare nuovamente il proprio personale portandosi a 9″99 tempo decisamente notevole per una cadetta del primo anno; per Lisa anche una buona prova sui 60 piani corsi in 8″55 in batteria e 8″68 in finale (5°posto). Bene anche Elena Zonta che si migliora nei 60 piani correndo in 9″03 e conferma il 10″78 negli ostacoli ottenuto la settimana prima nonostante qualche difficoltà incontrate in due barriere. Nelle gare della categoria maschile invece da segnalare l’ottimo tempo ottenuto nei 60 piani da Luca Bernardi, anche lui al primo anno di categoria cadetti, per il giovane rosatese un ottimo 7″82 in batteria per poi confermarsi a 7″83 in semifinale pagando infine un pò di stanchezza nella finale chiusa al quinto posto in7″91, nella stessa gara buona la prova anche di Luca Bigolin autore di 7″99 in batteria e 8″00 in semifinale, di Gabriele Marcon con 8″74 e Andrea Bizzotto con 9″08. Nella categoria allievi invece si è migliorato anche Fabio Sgarbossa che è sceso sotto gli 8 secondi in batteria correndo in 7″95 (8″00 in finale, 5° posto). Nel campo esterno si è invece svolta la prima giornata dei lanci lunghi dove Mara Zen ha fatto l’esordio con un ottimo terzo posto nel lancio del giavellotto anche se con una misura al di sotto delle proprie possibilità (29,07).

07 Febbraio 2006
Bassano terra di conquista per l’atletica NEVI…
Oltre ogni più rosea previsione l’esordio stagionale per la categoria ragazzi/e. Domenica infatti, nel palestrone di santa croce di Bassano, in occasione della prima tappa del triathlon i nostri atleti si sono messi in luce conquistando molti “posti al sole”. Nella gara maschile Davide Esposito ha vinto per pochi punti, dopo un duello serrato con un portacolori del fiamm Vicenza, questi i suoi parziali: 4″68 nei 30 piani,1,35 nell’alto e oltre 12 metri di peso. Nel complesso  ottima prova di squadra con il 5° posto di Simone Trento, il 6° di Samuele Degetto e il 10° di Davide De Nardi.
In campo femminile secondo posto per Veronica Battocchio con 4″99 nei 30 metri, oltre 9 metri di peso e 1,25 nel salto in alto, la vittoria a Veronica è sfuggita di poco ma ci proverà sicuramente nella prossima gara visto che in allenamento ha saltato più volte 1,40. Anche qui ottima prova di squadra con il 6° posto di Giulia Campagnolo, l’8° di Chiara Baggio e il 9° di Elena Alessi. Il Prossimo appuntamento con il mini-indoor è fissato per domenica 26 a Nove , gara valida come campionato provinciale e che sancirà gli otto convocati alla finale regionale dell’11 marzo a Padova (gli otto migliori punteggi ottenuti dagli atleti tra le due gare in programma). Nelle gare riservate alla categoria esordienti da segnalare l’ottimo terzo posto di Alessio Stragliotto  nella gara maschile e l’8 di Marta Bernardi in quella femminile.

07 Febbraio 2006
A Pergine Khaoula Bourian corre i 60 metri in 8″08, Mirko…finale con infortunio!
Domenica pomeriggio si è svolto il recupero della gara in programma a Pergine Valsugana sabato 28 e rinviata a causa della troppa neve caduta in quei giorni. Protagonista della trasferta è stata Khaoula Bourian che nei 60 femminili ha siglato il proprio primato personale correndo in 8″08 sia le qualificazioni che la finale A conclusa al 5°posto. In campo maschile gara agrodolce per Mirko Marcon che dopo aver conquistato l’acceso alla finale B con il tempo di 7″45 corso nelle batterie si stava avviando a siglare in finale un tempo decisamente sotto i 7″40 ma a 10 metri dalla fine un risentimento muscolare l’ha costretto a lasciar sfilare gli avversarsi chiudendo per inerzia al sesto posto. Nella stessa gara 7″76 per Enrico Fabris e 7″86 per Daniele Degetto. Nella gara di salto in lungo delusione di Mauro Baggio capace di un poco probante 6,11, a pochi giorni dai campionati italiani (sabato 11 ad Ancona), un piccolo campanello d’allarme che però Mauro potrebbe mettere subito a tacere ritrovando la giusta convinzione data anche dal fatto di aver eseguito, domenica a Pergine due salti nulli molto buoni di cui uno millimetrico e sicuramente sopra i 6,50. In bocca al lupo Mauro!!!

16 Febbraio 2006
Ad Ancona Mauro non va oltre i 6,41m…appuntamento agli italiani all’aperto!
Che Mauro non avesse “nelle gambe” salti vicino ai 7 metri come nella scorsa stagione all’aperto già lo si era capito dalle prime gare indoor ma noi tutti attendavamo con molta fiducia il balzo giusto al momento giusto come spesso ci aveva abituato Mauro. Purtroppo questo non è avvenuto perchè con una serie di salti a 6,29-N-6,41 Mauro è arrivato solamente nono e per di più a soli 8 cm dall’ottavo posto che avrebbe dato diritto ai tre salti di finale dove il nostro saltatore avrebbe trovato sicuramente nuovi stimoli. Resta comunque l’ammissione di Mauro di non trovarsi molto a suo agio nelle gare al coperto percui per sua stessa ammissione lo aspettiamo per la stagione all’aperto su livelli per lui più consoni…

26 Febbraio 2006
Battocchio ed Esposito: i campioni provinciali di triathlon ragazzi/e vestono…NEVI!
Entusiasmanti ed in bilico fino alla fine: questo un sunto delle gare maschili e femminili del campionato provinciale di triathlon svoltosi oggi a Nove. Tra i maschi, Davide Esposito si è reso protagonista di un ottimo 4″77 nei 30 metri, ha dovuto far adeguare la pedana del lancio del peso per far sfogare la propria forza oltre i 13 metri (un lancio è finito anche contro parete!!) e si è difeso in modo egregio con 1,40 nel salto in alto mentre Berto (Fiamm Vicenza) e Spigarolo  (Bassano) saltando 1,45, tentavano di ricucire il divario; alla fine con 1982 punti Davide è riuscito a conquistare il titolo in una gara estremamente qualificata dove al quarto e quinto posto si sono piazzati i nostri Simone Trento e Samuele Degetto. Nelle gare femminile la “lotta” è stata probabilmente ancora più serrata con Veronica Battocchio che è riuscita ad aggiudicarsi la vittoria finale con i parziali di 1,35 nell’alto, 9,18 nel lancio del peso e 5″11 nei 30 metri mettendo insieme 1738 punti, appena 38 in più della Peruffo, portacolori del Fiamm Vicenza, anche qui buona la prestazione di squadra che ha visto Giulia Campagnolo all’8° posto e al 10° Chiara Baggio, entrambe hanno peggiorato la posizione di classifica rispetto alla prima prova ma, cosa più importante, hanno ottenuto riscontri prestativi decisamente migliori. Grazie all’ottima organizzazione si è potuto già conoscere gli atleti che rappresenteranno la provincia di Vicenza l’11 Marzo a Padova nella finale regionale del trofeo delle province. Dalle gare del 7 febbraio e quella di oggi sono stati considerati i 10 migliori punteggi maschili e femminili: per noi risultano convocati Davide Esposito, Simone Trento e Samuele Degetto tra i maschi; Veronica Battocchio e Giulia Campagnolo faranno invece parte della selezione femminile. Un buon risultato per il nostro settore giovanile che cercherà di dare il proprio contributo per riportare il trofeo delle province a Vicenza dopo il secondo posto dietro la selezione trevigiana dell’anno scorso.
A Nove, oltre alle categorie ragazzi e ragazze erano impegnati anche gli esordienti (nessun titolo o convocazione in palio), da segnalare l’ottimo secondo posto di Alessio Stragliotto miglioratosi in tutte e tre le gare parziali.

26 Febbraio 2006
Guidolin e Lando convocate in rappresentativa regionale cadette a Modena il 5 Marzo.
Buone notizie anche dalla categoria cadette dove Lisa Guidolin e Alessia Lando hanno meritato la convocazione regionale. Domenica 5 Marzo vestiranno la canottiera rossa del Veneto rispettivamente nei 60hs e nel lancio del martello. Per entrambe, alla prima convocazione regionale, l’occasione e l’opportunità di fare esperienza e di confrontarsi con le migliori specialiste under 15 del nord Italia. Da parte nostra un grosso in bocca al lupo alle nostre portacolori.

Gennaio

15 Gennaio 2006
Elisa Trevisan buon esordio a Modena, i nostri cadetti protagonisti a Padova
E’ cominciata ieri, sabato 14 gennaio, la stagione indoor per i nostri atleti, dopo un duro periodo di preparazione invernale che stà tuttavia proseguendo senza troppi intoppi indirizzata a una condizione top in vista dei campionati italiani in sala di fine febbraio, è stata Elisa Trevisan a dare il là alla stagione 2006 facendo il proprio esordio nell’impianto di Modena, per lei un buon 1,65 nel salto in alto e 8″80 nei 60hs che risulta essere un buon test come prima uscita stagionale. A Padova invece hanno fatto il loro esordio, oltre che stagionale, anche nella nuova categoria cadetti quattro nostri atleti. Ottimo esordio per Lisa Guidolin che nei 60hs si è classificata al secondo posto con il tempo di 10″46, mentre nei 60 piani, dopo aver stabilito in batteria il suo nuovo personale con 8″49, in finale A si classificata quarta con 8″61 complice un pò di tensione che l’ha portata a una falsa partenza e a rischiare addirittura la squalifica nella ripetizione della partenza. Nei 60hs quarta posizione per Elena Zonta con il tempo di 11″66 mentre nella stessa distanza senza gli ostacoli, con il tempo di 9″24 Elena conquista il diritto a disputare la finale B che termina al quinto posto con il tempo di 9″21. In campo maschile Luca Bernardi con il tempo di 7″96 conquista l’accesso alla finale A, che chiude poi al quinto posto portandosi a 7″92; sempre nei 60 piani Gabriele Marcon stabilisce il proprio personale con il tempo di 8″89.

18 Gennaio 2006
Elisa ancora in pista…ieri sera pentathlon a Firenze
Nuovo impegno agonistico ieri sera a Firenze per la stakanovista delle piste Elisa Trevisan. Elisa infatti, ha testato la propria condizione in un meeting indoor dedicato alle prove multiple… per lei cinque risultati discreti che gli serviranno a capire dove migliorare e dove rifinire la preparazione per le gare in sala. 8″84 negli ostacoli, 1,60 nell’alto, quasi 13 metri di peso, un buon 5,64 nel lungo e un 800 corso volutamente con un ritmo tirato solo fino ai 600 sono bastati ad Elisa per prevalere e per tornare a casa convinta di dover migliorare in tutte le gare ma con la certezza di aver lavorato bene fin’ora. Un grosso in bocca al lupo per le prossime uscite!

18 Gennaio 2006
Weekend competitivo per il settore assoluto della NEVI…si corre ad Ancona
La stagione indoor comincia a entrare nel vivo! Saranno molti gli atleti rossanesi impegnati in gara domenica ad Ancona in occasione di un meeting nazionale. In terra marchigiana testeranno la propria condizione i “vecchi” ma sempre temerari Mirko Marcon e Enrico Fabris che nei 60 cercheranno di dimostrare la loro voglia di correre vicino ai propri limiti, assieme a loro correrà i 60 anche Elisa Bonamigo mentre in stan-by la presenza di Mauro Baggio che forse sarà in pista a Modena nel più congeniale salto in lungo. Chi scende ad Ancona con la convinzione di essere in gran forma è Stefano Bussolaro, che come confermano i test in allenamento, ha eseguito un’ottima preparazione invernale e sta andando veramente forte, per lui quindi, molta attesa nei 400metri. Nel doppio giro di pista indoor farà il suo esordio anche Khaoula Bourian e se supererà i problemi alla schiena anche Alessandro Dissegna. Nella pedana del salto con l’asta vedremo impegnato Daniele Degetto, deciso a provare subito su misure che potrebbero dargli il pass per gli italiani. Non faranno parte della trasferta Claudia Baggio, poco propensa a disputare la stagione indoor anche a causa di un piccolo problema al ginocchio, fermo ai box anche Antonio Lisciotto, la scorsa stagione grande protagonista nel settore velocità ma in questo momento in ritardo di preparazione a causa di impegni di studio. Chi morde il freno per tornare al più presto a correre è Alessandro Marcon, fermo ormai da metà dicembre a causa di una distorsione alla caviglia, purtroppo questo infortunio lo costringerà a saltare tutta la stagione al coperto e a rinunciare ai campionati italiani indoor visto che riprenderà la preparazione tra qualche giorno.

22 Gennaio 2006
Mauro Baggio apre la stagione con 6,36, Mirko Marcon soddisfatto a Padova!
Saltata la trasferta di Ancona per motivi tecnici i nostri atleti sono comunque scesi in pista nel fine settimana a Padova ieri e a Modena oggi. Discreto l’esordio di Mauro Baggio che nel salto in lungo realizza una serie di salti a 6,08-6,36-N-6,25 classificandosi terzo per la categoria Junior… “sono abbastanza contento” ha affermato Mauro, raggiunto telefonicamente al termine della gara, “sono lontano dal personale di 6,93 all’aperto ma, nelle gare indoor ho come record 6,44m e quindi non ci sono poi andato così distante”
Soddisfatto anche Mirko Marcon che sabato a Padova, dopo due anni di assenza dalle gare indoor, ferma il crono a 7″42, “niente di particolare” le prime impressioni di Mirko, “ma io sono contento così, corro e sono contento!”. Nella stessa gara 7″63 di Enrico Fabris, mentre nella gara femminile Khaoula Bourian realizza un buon 8″23 in batteria e replica con 8″28 nella finale dal 6° al 10° posto; altra nostra atleta impegnata a Padova e all’esordio assoluto nelle gare indoor Elisa Bonamigo apre la stagione con 8″53. La settimana prossima gli stessi atleti avranno modo di tentare di migliorarsi gareggiando a Pergine mentre a Padova torneranno a correre i cadetti/e e faranno il loro esordio anche gli atleti della categoria Allievi, un in bocca al lupo e un augurio di buoni allenamenti pre-gara a tutti!

23 Gennaio 2006
Per Elisa Trevisan è già tempo di Campionati Italiani, domenica, a Napoli, caccia al tricolore indoor.
Sono passati solo pochi mesi dai tricolori di Eptathlon che gli hanno regalato, dopo l’addio alle competizioni di Gertrud Bacher, lo scettro di atleta polivalente più forte d’Italia. Ebbene, questo fine settimana Elisa si rimette già in discussione in occasione dei campionati italiani indoor; per Elisa, sebbene in ritardo di condizione e pur disputandosi le gare indoor  su 5 eventi (mancano 200 e giavellotto, gare a lei congeniali) scenderà in pista a Napoli agguerrita come sempre e convinta di potersela giocare con le altre partecipanti sebbene questa sia solo una tappa della stagione che vivrà il suo clou nel periodo outdoor. Elisa Trevisan dovrà riservare particolare attenzione all’altra vicentina Silvia Dalla Piana e dalla promettente giovane Cecilia Ricali che l’anno scorso, nella stessa rassegna, avevano prevalso su di lei. La gara quindi si svolgerà in un contesto altamente qualificato e noi tutti atleti, tecnici, componenti del direttivo e simpatizzanti faremo il tifo e ci auguriamo di festeggiare nuove imprese di Elisa. Compatibilmente con le nostre possibilità contiamo di informarvi quanto più tempestivamente possibile sugli sviluppi e risultati della manifestazione.

31 Gennaio 2006
Lisa Guidolin super a Padova, Daniele Degetto vicino al minimo…”steccano” i velocisti!!
Fine settimana ricco di gare quello che è appena passato… i nostri atleti della categoria Cadetti/e sono tornati a calcare il tartan dell’impianto di Padova…. per tutti loro importanti miglioramenti risultato di impegno e assiduità negli allenamenti dell’ultimo mese. Su tutti da segnalare il buon 10″14 sui 60hs di Lisa Guidolin classificatasi seconda alle spalle soltanto di una forte atleta austriaca, per lei anche una conferma della buona base di velocità raggiunta nella corsa piana confermando praticamente, con 8″53, il tempo ottenuto due settimane addietro. Ottimi miglioramenti anche per Elena Zonta che “distrugge” il vecchio personale sui 60hs scendendo a 10″78 ( miglioramento di circa 8 decimi), personale anche nei 60 piani con il tempo di 9″11. Per i cadetti anche Gabriele Marcon ottiene il personale nella velocità (8″71). Padova ha visto impegnati all’esordio stagionale anche due neo-portacolori della Libertas Padova della categoria Allievi, Fabio Sgarbossa e Beatrice Siviero hanno inaugurato la loro stagione con i tempi di 8″04 e 8″52 che rappresentano un buon punto di partenza.
Dopo tanti rinvii è arrivato l’esordio anche per Daniele Degetto che a Modena ha gareggiato nel salto con l’asta: dopo un riuscitissimo 3,60 Daniele ha tentato e mancato di poco i tre tentativi a 3,90 misura che gli avrebbe dato il lasciapassare per la partecipazione ai campionati italiani.
A Castenedolo (BS) sono tornati sui blocchi anche i velocisti (la trasferta di Pergine è saltata causa neve), per loro poca gloria visto che sul tartan bresciano Enrico Fabris conferma il 7″63 della settimana precedente mentre Mirko Marcon peggiora di 9 centesimi fermando il crono a 7″51.
Per questa settimana l’appuntamento con nuovi impegni agonistici è fissato per sabato 4 Febbraio a Padova per cat. Cadetti e Allievi, domenica 5 sarà la volta di Pergine per gli assoluti mentre sempre domenica esordiranno a Bassano i Ragazzi e gli Esordienti di quinta elementare impegnati nel triathlon (30m, Alto, Peso).

31 Gennaio 2006
800 metri amari per Elisa Trevisan, tricolore indoor alla varesina Ricali
E’ sfumato alla fine il secondo tricolore assoluto consecutivo per Elisa Trevisan, l’ultima gara, gli 800 metri, hanno decretato l’amaro sorpasso di Cecilia Ricali ai danni della nostra atleta. Elisa infatti, prima degli 800, aveva un vantaggio su Cecilia di quasi 150 punti ma, mentre la varesina correva l’ultima fatica in 2’16″92, Elisa non andava oltre un poco probante 2’31″47 risultato che permetteva alla Ricali di ottenere 190 punti in più di Elisa, risultato: sorpasso e secondo posto per soli 45 punti.
Questi i parziali di Elisa 60hs:8″61, Alto:1,65, Peso:13,44, Lungo:5,85, 800: 2’31″47. Totale:4035 punti
Elisa, come da tempo annunciato, era in ritardo di preparazione, ma ha comunque disputato le 4 prime gare come mai aveva fatto in gare indoor, cosa questa che da merito alla nostra atleta di saper sempre tirare fuori quel surplus caratteriale che tutti le riconosciamo nelle occasioni che contano e di aver cercato di prevalere nonostante nella competizione al coperto manchino le gare dei 200 metri e del lancio del giavellotto, punti di forza di Elisa che gli permettono di guadagnare sempre punti importanti sulle rivali; diamo comunque merito alla giovane Ricali di aver creduto fino alla fine al sorpasso e siamo sicuri che queste due atlete assieme rappresenteranno un punto fermo della nazionale femminile di prove multiple per diverso tempo.

Trevisan e Marcon in forma ad Udine con obiettivo Ancona, Gloria Bizzotto in rappresentativa a Modena


A una settimana esatta dai campionati italiani assoluti indoor che si svolgeranno ad Ancona ottima prova di rifinitura per il duo Trevisan-Marcon. Elisa si è testata su 60hs dove ha vinto con il tempo di 8″64 (ma in batteria ha corso in un ottimo 8″60) ed è arrivata seconda nel salto in lungo con un miglior balzo di 5.70. Alessandro ha corso i 60hs sia in batteria che in finale in 8″29 conferm
Continua a leggere »

Segui atleticanevi.it

Seguici giornalmente. Ogni settimana sarà inserito nel sito un nuovo articolo con tutti i risultati dei nostri atleti!!!!

La stagione all’aperto 2009-2010 sta per iniziare!!!

I risultati di Elisa Trecìvisan e Alessandro Marcon, Live da Ancona

Cliccando il link qui sotto potrete vedere Live, grazie alla diretta web della Rai le gare di Elisa Trevisan e Alessandro Marcon impegnati nella giornata di sabato 27 ad Ancona nei campionati italiani, per Elisa duplice impegno 60 hs-lungo, Alessandro invece sarà in gara solo nei 60hs. L’attività invernale sul rettilineo e sulle pedane dell’impianto indoor di Padova prosegue invece con una manifestazione a carattere giovanile, limitata alla categoria cadetti. Queste le gare in programma: 60, 60 ostacoli, salto in lungo e, solo per i cadetti, salto in alto

Iscritti e Risultati (da sabato) dei campionati italiani Ancona clicca QUI
Programma ORARIO
Diretta WEB delle gare di Ancona dal sito Rai

Multimedia

VIDEO

Per scaricare e visualizzare il video piu’ velocemente:
tasto destro del mouse, salva oggetto con nome e selezionare la destinazione.

ALTRI VIDEO

Dicembre

13 Dicembre 2005
La festa sociale mette in vetrina il nostro vivaio, premiati i vincitori del gran prix sociale 2005
Come ogni anno, anche domenica scorsa, la palestra di Rossano si è riempita di piccoli e grandi atleti della Nevi con un buon seguito di genitori, familiari e simpatizzanti. Tutti gli atleti, divisi in due squadre, si sono sfidati in piccole competizioni giocose preludio all’atletica vera e propria,  sport questo che tanti successi e allori ha portato a Rossano e Rosà  e che ci auguriamo diventi sempre più amato e praticato nella nostra zona. La festa sociale, oltre a un momento di ritrovo importante tra tutti gli atleti, tecnici e genitori è stata anche l’occasione per premiare i vincitori del Gran Prix sociale 2005 che premia gli atleti in base a una speciale classifica che tiene conto dei migliori risultati ottenuti nelle singole discipline uniti alla presenza e assiduità nella partecipazione alle gare. Per la categoria ragazze a prevalere è stata Elena Zonta ma visto che il regolamento prevede che non si possa vincere per due anni consecutivi, il premio è andato a Veronica Battocchio, per i ragazzi a prevalere è stato Davide Esposito mentre nella categoria Cadette il premio se lo è aggiudicato Letizia Guarise, seconda classificata nel gran prix ma vittoriosa per lo stesso motivo che ha visto prevalere Veronica nella categoria ragazze. Nella categoria cadetti ha vinto Fabio Sgarbossa che per pochissimi punti ha prevalso su Nicola Stragliotto. Le classifiche complete sono visibili cliccando QUI.

Scroll To Top