Archivio della categoria: Articoli

Maggio

17 Maggio 2009 Le ultime dai campi…con enorme ritardo!
Con colpevole ritardo vi aggiorniamo sulle ultime gara corse dai nostri atleti, cercando di fare un veloce riassunto e sperando di non dimenticare nessuno! il week end lungo del 1-2-3 Maggio ha riservato diverse gare e soddisfazioni per i nostri colori: il primo maggio si sono svolti a Breganze i campionati provinciali di società per la categoria ragazzi e ragazze, tutto ok per le femmine che forti delle prestazioni soprattutto di Sara Viasanti, Arianna Franceschini, Laura Cinelma con un’ottima compattezza di squadra hanno totalizzato 8408 punti che non lascia nessun dubbio sull’accesso alla finale regionale delle migliori 18 squadre del veneto che si svolgerà il giorno 31 maggio a Marostica. Qualche patema d’animo in più per i maschi che riescono a fare squadra giusti giusti con il numero minimo di atleti richiesto, con 5400 punti si spera comunque di accedere alla finale dove Jonathan Pace e Andrea Costa cercheranno di prendere la squadra per mano. Il primo maggio uscita ufficiale anche per gli assoluti  ai ludi del Bò dove c’è da segnalare il buon 51″25 nei 400 di Alessandro Marcon e il 12,86 nel peso di Elisa Trevisan. Week end gare anche per gli allievi impegnati nella prima fase dei CdS regionali, tutti i nostri atleti si sono ben comportati ma l’appuntamento clou sarà il 23 e 24 maggio a Rosà dove si svolgerà la 2^ e definitiva fase, quella che darà accesso alle varie finali nazionali. buone notizie anche da Scorzè dove nel trofeo Sipe si sono messi in luce Gloria Bizzotto dominatrice degli 80 piani con il nuovo primato personale di 10″51 e Mariano Bernardi, secondo per un solo centimetro nel salto in lungo ma autore del primato personale con 5,71. Ottime performance invece a Rosà dove si sono svolti domenica 3 Maggio i campionati di società, fase provinciale di prove multiple, l’atletica NEVI ha vinto il titolo a livello maschile grazie alle belle gare di Gatti Mattia, M’barek Saiffedine autori dei primati personali con, rispettivamente, 2875 e 2868 punti, quindi a soli 125 dal minimo per i campionati italiani. Bene anche Toniato Daniele (2369), Bigolin Filippo (1778) e Stragliotto Alessio (1622). Appuntamento con le prove Multiple il giorno 31 Maggio a Rossano dove con il contributo di Alessandro Cecchin e Andrea Gatti si potrà sicuramente puntare al titolo regionale a squadre.

17 Maggio 2009 Le news sul weekend 9-10 maggio
Importante week end di gare anche quello del 9 e 10 maggio in cui si sono svolti i campionati regionali di prove multiple con Lisa Guidolin e Nicola Stragliotto, doveva far parte della trasferta anche Andrea Bizzotto che però a causa di un infortunio dell’ultima ora ha dovuto rinunciare. I campionati regionali che per l’occasione si sono svolti a Modena in concomitanza con quelli emiliani per avere un numero atleti-gara maggiore hanno visto la vittoria di Lisa Guidolin in decisa crescita di forma con 3776 punti frutto di 14″78 negli ostacoli, 1,63 nell’alto, 9,19 nel peso, 5,06 nel lungo, 29,67 nel giavellotto e 1’02″29 nei 400 metri. Sfortunata invece la prova di Nicola Stragliotto che nel decathlon Juniores si è dovuto ritirare dopo aver corso i 100 in 11″94, i 400 in 58″47, 1,70 nell’alto, 3,50 nell’asta, 5,32 nel lungo, 11,03 nel peso, 27,67 nel disco, all’appello quindi mancano gli ostacoli,il giavellotto e i 1500.
Weekend di multiple anche per Elisa Trevisan anche lei in 5478 nell’eptathlon del multistars di Desanzano del Garda, prima prova del Challenge Iaaf; per Elisa sedicesimo posto finale e terza italiana del meeting grazie a 13″95 negli ostacoli, 1.66 nell’alto, 13.38 nel peso, 25″34 nei 200 metri, 5.59 nel lungo, 40.47 nel giavellotto e 2’31″35 negli 800 metri. Per Elisa sicuramente un buon test in vista della coppa Europa del 27 Giugno.
Buone gare anche a Treviso in occasione del meeting Atletica Triveneta dove segnaliamo l’esordio stagionale nei 400hs di Alessandro Marcon in un lusinghiero 54″24. Domenica 3 Maggio sono scesi in pista a Bassano anche gli esordienti nel triathlon 60hs-vortex-600 metri con il secondo posto al maschile per Andrea Bigolin,il dodicesimo di Filippo Polo al maschile, l0ttavo di Chiara Ganassin e il tredicesimo di Giada Lisciotto al femminile. Il giorno prima a Breganze si sono svolti invece i campionati provinciali di società di prove multiple ragazze, la prima prova ha visto la vittoria individuale di Arianna Franceschini e il secondo posto di Laura Cinel.

17 Maggio 2009 Weekend societari assoluti, il resoconto dei nostri
Tra ieri e oggi si sono svolti a Vicenza i CdS assoluti, prima fase di avvicinamento alle finali nazionali di Settembre. Diversi i nostri atleti protagonisti del weekend. In particolar modo gli ostacolisti con Lisa Guidolin seconda classificata nei 100hs con il tempo di 14″95 e Alessandro Marcon con due terzi posti, ieri nei 110hs con il tempo di 15″01 e oggi nei 400hs con 54″48. Buona anche la prova di Daniele Degetto con 3,80 nell’asta e il nuovo miglioramento di Andrea Bizzotto nei 400 sceso a 53″94. Buono anche il settimo posto di Marta Civiero con 10,32 nel peso. e il quinto di Lisa Guidolin nell’alto con 1,60. Ora l’attenzione si sposta ad Ancona dove si svolgerà la finale del top challenge con sicure protagoniste Elisa Trevisan con le Fiamme Azzurre, Claudia Baggio con il Gs Valsugana e probabilmente Alessandro Marcon con la Biotekna Marcon

23 Maggio 2009 A Rosà i migliori allievi del Veneto nella seconda fase dei campionati di società,
Da oggi fino a domani lo stadio comunale di Rosà ospiterà le più forti società giovanili allievi e allieve del veneto. Tre settimane dopo la manifestazione di Mestre, va in scena la 2a fase della rassegna di club a livello under 18. Due giornate di gara, in programma contemporaneamente in tutta Italia, definiranno la qualificazione alle finali A, A1, A2 e A3, previste per il 20 e 21 giugno rispettivamente ad Abano Terme, Saronno, Molfetta e Bastia Umbra. Quarantotto le formazioni che, in tutta Italia, saranno ammesse all’ultimo atto del campionato allievi di società: 12 per ogni finale. La classifica regionale provvisoria, dopo le gare di Mestre, vede in testa il Gruppo Atletica Bassano in campo maschile e la Vis Abano a livello femminile. Sia sabato che domenica le gare inizieranno alle 15.30. L’atletica NEVI organizza la manifestazione e fa il tifo per i propri atleti che difenderanno i colori della Libertas Padova, tra i possibili protagonisti Lisa Guidolin negli ostacoli e Davide Esposito nel disco.
Si ricorda inoltre che a Pescara, si disputa il Top Club Challenge, manifestazione riservata alle migliori 12 squadre italiane maschili e femminili, sia militari che civili. Il Veneto sarà rappresentato, in campo maschile, da Fiamme Oro Padova e Biotekna Marcon, della compagine veneziana farà parte il nostro Alessandro Marcon impegnato nei 110hs e nella 4×400 mentre per la compagine trentina ci sarò Claudia Baggio impegnata in 100 200 e 4×100 mentre per il club romano delle Fiamme Azzurre Elisa Trevisan sarà in gara nei 100hs.
L’ultimo appuntamento che ci riguarda in questo weekend si svolgerà allo stadio comunale di Belluno, organizzato dall’Athletic Club Belluno andrà in scena il Trofeo delle Province Trivenete – 1° Trofeo Banca Cooperativa delle Prealpi; uno dei più classici appuntamenti della stagione veneta su pista. Il Trofeo delle Province Trivenete vedrà al via 11 rappresentative provinciali “ragazzi” di Veneto, Friuli e Trentino, per la provincia di Vicenza il comitato provinciale ha convocato i nostri Jonathan Pace e Laura Cinel nel peso e Arianna Franceschini nel salto in alto.

Gli iscritti e i risultati al TOP CHALLENGE di Pescara
I risultati della seconda fase dei campionati regionali di società di Rosà

24 Maggio 2009 Regionali allievi, Top challenge e trofeo delle province: buon weekend per l’atletica NEVI
Lungo, torrido ma soddisfacente il weekend appena terminato. Copertina del fine settimana spetta sicuramente alla seconda fase dei campionati regionali allievi organizzati dalla nostra società presso il campo di Rosà, anche stavolta ci sembra di esser riusciti a organizzare il tutto nel migliore dei modi, grazie ai tanti atleti accorsi al campo di Rosà, grazie all’impagabile disponibilità e lavoro dei nostri grandi e insostituibili volontari che dimostrano in queste occasioni come anche nel nostro sport occorra eccome “fare squadra”. Analizzando le prestazioni tecniche dei nostri atleti che ricordiamo difendere i colori dell’atletica Libertas Padova dobbiamo dire che difficilmente troveremo posto in alcuna delle quattro finali nazionali, sicuramente aspettiamo tempi migliori soprattutto come numero di atleti, purtroppo ancora pochi per poter disporre di un numero atleti che permetta una coperture delle gare con maggior qualità (…nella speranza di aspettare i ragazzi/e che quest’anno sono cadetti secondo anno…) A titolo individuale da segnalare comunque le belle prestazioni di Lisa Guidolin, seconda negli ostacoli con 14″99 e terza nell’alto con 1,63 ma anche di Davide Esposito terzo nel disco con il nuovo personale di 36.17.
Buone notizie ci sono arrivate invece da Pescara, manifestazione riservata alle migliori 12 squadre italiane maschili e femminili, sia militari che civili la cui squadra vincente avrà il diritto di disputare la coppa dei campioni nel 2010. Alessandro Marcon è stato protagonista di un probante personale nei 110hs: 25 centesimi di miglioramento in un sol colpo e crono fissato a 14″72 che vale anche il minimo per i campionati italiani assoluti di fine luglio. Per Alessandro una buona frazione nella 4×400 ma anche una insolita ma per lui divertente esperienza nel salto in alto: 1,65 ma comunque pochi punti portati in dote al suo club che termina in decima posizione dopo la conquista, nella fase precedente, della dodicesima e ultima piazza utile per la disputa del top challenge.
Claudia Baggio ha ottenuto il quinto posto con il suo Gs Valsugana, per la nostra velocista i riscontri cronometrici sono stati di 11″99 nei 100 metri (quarto posto) e 25″06 nei 200 (quarto posto). Grande gioia invece per Elisa Trevisan che con le sue fiamme azzurre ha vinto il top challenge e disputerà dunque la coppa dei campioni per club nel 2010, da parte di Elisa preziosissimo contributo a questa vittoria, per lei un ottimo secondo posto nel 100hs con il buon tempo di 13″99. Vedi qui sotto il film delle gare dei nostri tre atleti impegnati a Pescara.
Infine ma non per minor valore i risultati dei nostri tre ragazzi che difendevano i colori della provincia di Vicenza al trofeo delle province di Belluno: ottimo il secondo posto di Laura Cinel nel peso con una bordata di 10,19, molto bene anche Jonathan Pace quarto nel peso con 11,71 e l’1,40 nell’alto di Arianna Francheschini che è valso il settimo posto. Per la provincia di Vicenza successo solo sfiorato,secondo gradino del podio e vittoria alla provincia di Treviso.




I risultati del TOP CHALLENGE di Pescara
I risultati della seconda fase dei campionati regionali di società Allievi di Rosà

I risultati del Trofeo delle Province Trivenete disputato a Belluno

Qui sotto le foto del trofeo delle province trivenete gentilmente inviateci dal pres. prov. Luigi Cerin

 

31 Maggio 2009 Ragazzi e ragazze…missione compiuta alla finale regionale, Bernardi record nel triplo cadetti, Lisa Guidolin accarezza il sogno iridato
Altro bel weekend agonistico quello appena trascorso, cominciamo dagli esordienti che sabato hanno gareggiato a Cassola nel meeting atletica e simpatia nelle gare di 60 metri e lungo, entrambe vinte dal nostro Andrea Bigolin con 9″0 e 3,98 che di conseguenza vince anche la coppa del miglior risultato tecnico di categoria. A Cassola presenti anche qualche cadetto con le buone prestazioni nella velocità 80 metri di Marco Ganassin con 10″1, Giulia Marcon 10″8. Nei 300hs con la vittoria di Daniele Toniato in 43″5 e il personale di Chiara De Rossi nel lungo con 4,27.
Appuntamento importante invece per i ragazzi e ragazze a Marostica dove si è svolta la finale dei campionati regionali di società, l’atletica NEVI qualificatasi a questo importante appuntamento con entrambe le squadre scendeva in pista con il sesto accredito al femminile e il diciasettesimo al maschile (penultimo posto di accesso). Ottime sono state le performance dei nostri atleti che alla fine sono riusciti a confermare il
sesto posto al femminile e guadagnare 6 posizioni al maschile chiudendo all’undicesimo posto nella classifica maschile. Da applausi i sette atleti che hanno saputo salire sul podio di questa finale regionale: Sara Viasanti quinta nei 60hs con 10″3, Laura Cinel quarta nel getto del peso con 9,48, il sesto di Chiara Sebastiani nella marcia 2 km con 13’03″8, il quarto diArianna Franceschini con 1,37 nell’alto, il quinto di Emanuele Zonta nei 1000 con 3’07″3, il quarto di Jonathan Pace nel getto del peso con 12,03 e il sesto di Andrea Costa nel lungo con 4,13.

31 maggio 2009 Lisa Guidolin accarezza il sogno iridato
Più di qualche rammarico arriva invece da Bressanone dove nel corso del meeting internazionale “Brixia Meeting” Lisa Guidolin in rappresentanza del Veneto ha gareggiato nell’Eptathon totalizzando 4488 punti che sarebbe senza dubbio un ottimo punteggio non fosse che il minimo IAAF per la presenza ai prossimi Mondiali Allievi che si svolgeranno a Luglio proprio a Brassanone è stato fissato in 4500 punti. Un grande rammarico perdere una presenza a un mondiale per soli 12 punti… purtroppo non si sa se prima del termine per il conseguimento del minimo fissato per il 22 giugno si riuscirà a trovare una manifestazione per ritentare l’attacco a quota 4500. Forse a Rieti nel prossimo weekend Lisa riuscirà a trovare posto in un meeting che selezionerà le quattro azzurre assolute che rappresenteranno l’Italia in coppa Europa ( presente anche Elisa Trevisan). Queste le prestazioni parziali di Lisa Guidolin: 14″74/ 100hs, 1,63/alto, 9,53/peso, 26″29/200, 5,06/lungo, 23,48/giavellotto, 2’34″29/800.
Buone notizie dal settore salti: Mariano Bernardi nel corso nel meeting “memorial Carraro” di Treviso ha realizzato il nuovo record sociale nel triplo cadetti con 11,99 a soli 11 cm dal minimo per i campionati italiani di ottobre, obiettivo che il nostro saltatore tenterà di raggiungere già da sabato prossimo in occasione della finale regionale dei campionati di società cadetti a Vicenza.

31 maggio 2009 Alessandro Marcon argento agli universitari
A Lignano sabbiadoro si sono svolti tra venerdì 29 e sabato 30 i campionati italiani universitari, per noi unico presente Alessandro Marcon in difesa dei colori dell’università di Padova, per lui due ottavi posti nei 110hs (15″34) e nei 400hs (55″40) e il secondo nella 4×400 che rende la trasferta del nostro atleta sicuramente positiva.

 

 

31 maggio 2009 Andrea Bizzotto e Nicola Stragliotto ottengono il pass tricolore
In gara nel Decathlon a Bastia Umbra (Perugia) i nostri atleti Andrea Bizzotto e Nicola Stragliotto hanno ottenuto i minimi di punteggio necessari alla partecipazione ai prossimi campionati italiani di Prove Multiple che si svolgeranno il 20 e 21 giugno a Grosseto. Al più presto i risultati completi della manifestazione.

Aprile

05 Aprile 2009 Trofeo Giovanile ragazzi e cadetti: bene gli ostacolisti
Ostacolisti in luce nella seconda gara stagionale del trofeo giovanile 2009. buoni personali per Alessandro Cecchin e Daniele Toniato primi al traguardo della gara cadetti con l’identico tempo di 14″7 davanti ai compagni di squadra Mattia Gatti e Mariano Bernardi vincitori invece dei concorsi di alto con il nuovo record di 1,76 e del triplo con il record personale portato a 11,78. Ostacoli cadetti in luce anche al femminile con il secondo posto di Gloria Bizzotto e il terzo di Chiara De Rossi mentre nella gara 60 hs ragazze ad imporsi è stata Arianna Franceschini seguita comunque da buone prestazioni anche delle altre compagne di squadra (vedi foto in alto). Tripletta vincente nel peso cadette con il podio occupato da Beatrice Fincati, Veronica Ganassin (entrambe sopra gli 8 metri) e Anna Maggiotto, nel disco maschile invece duello in casa tra Filippo Bizzotto e Catriel Lando (foto a destra) finito a vantaggio del primo dopo una gara con continui cambi di posizione ma su misure attorno ai 24 metri ma attesi nei prossimi mesi su misure che avvicinino i 30 metri. Forfait di Saiff M’barek nei 1000 metri a causa di un acciacco alla schiena che lo ha limitato anche nel concorso dell’alto. Quanto prima i risultati di questa giornata di gare sul sito www.fidalvicenza.it

19 Aprile 2009 Toniato-Gatti-M’Barek-Cecchin: la 4×100 cadetti è campione regionale! Ottimo terzo posto per la 3×1000 cadette
Un grandissimo risultato per l’atletica NEVI quello arrivato ieri da Montebelluna dove si sono svolti i campionati regionali di staffette; la 4×100 categoria cadetti si è infatti aggiudicata il titolo di campione regionale per l’anno 2009: autori della grande impresa Daniele Toniato, Mattia Gatti, Saiff M’barek e Alessandro Cecchin che hanno fermato il cronometro sul tempo di 46″77 mettendosi alle spalle i campioni uscenti del Fiamm Vicenza e i veronesi della Libertas Lupatotina. Ottimo anche il terzo e insperato posto della staffetta 3×1000 cadette composta da Giulia Parolin, Laura Pellizzer e Silvia Bertoncello che con il tempo di 10’33” hanno lottato fino all’ultimo metro perfino per l’argento finito al trio del Venezia Runners. Buono anche il quarto delle cadette impegnate nella 4×100, il quartetto, composto da Francesca Menegon, Giulia Marcon, Chiara De Rossi e Gloria Bizzotto hanno mancato il podio per pochi decimi di secondo battuti da Fiamm Vicenza, Gab Bassano e Veneto Banca Montebelluna. Decimi posti invece per il quartetto  4×100 ragazze composto da Maria Bigolin, Sara Viasanti, Anna Simonetto, Arianna Franceschini e per i cadetti della 4×100 “b” composta da Alessio Stragliotto, Andrea Gatti, Filippo Bigolin e Marco Ganassin. Oggi invece pomeriggio da dimenticare per gli assoluti alle prese con l’apertura regionale a Vicenza in una giornata pesantemente condizionata dalla pioggia e dal freddo.

Marzo

22 Marzo 2009 Daniele Toniato e Gloria Bizzotto al promoindoor cadetti: due primati personali per due buoni noni posti!
Si è svolto oggi il promoindoor 2009 che prevedeva due concentramenti con le selezioni regionali cadetti, quello del Centro Nord Italia a Padova e Centro-Sud a Napoli. Per l’atletica NEVI, ma per l’occasione pronti a difendere i colori del Veneto c’erano Daniele Toniato, impegnato nei 60 hs e Gloria Bizzotto nella gara dei 60 metri. Buone le prove dei nostri due cadetti che in questa importante occasione hanno saputo esprimersi ai loro livelli limando entrambi i loro personali. Daniele nei 60 hs ha ottenuto un buon nono posto migliorando il proprio record di un centesimo e fermando quindi il cronometro sul tempo di 9″17; identico piazzamento anche per Gloria Bizzotto che nella stessa distanza ma senza barriere ha migliorato il proprio primato di due centesimi portandosi a 8″17. Per entrambi poi la soddisfazione di correre la staffetta 3×200 della selezione veneta dove il trio maschile ha conquistato il secondo posto alle spalle delle Marche mentre la staffetta femminile ha chiuso al quarto posto alle spalle delle selezioni di Marche, Friuli e Toscana. Buono anche il responso della classifica a squadre data dai piazzamenti dei componenti delle selezioni regionali, il Veneto si è piazzato al secondo posto dietro di un solo punto al team toscano. Con questa gara si chiude ufficialmente la stagione indoor 2009, la stagione all’aperto si aprirà però già da sabato prossimo a Vicenza con l’esordio proprio della categoria cadetti assieme alla categoria ragazzi. Nei prossimi giorni verranno consegnati i calendari gare con all’interno diverse gare che si svolgeranno nei nostri campi di Rossano e Rosà.
Nel link a fianco i risultati di oggi:
PROMOINDOOR 2009-PADOVA

30 Marzo 2009 Partenza lanciata per il settore giovanile della NEVI
Nonostante il maltempo che ha decisamente rovinato l’apertura provinciale di sabato sono diversi i risultati confortanti dei nostri ragazzi alla pria gara all’aperto. La copertina della giornata va a Giulia Parolin (nella foto a sinistra), da poco unitasi al nostro gruppo ma atleta in cui si intravedono già buone cose, per lei esordio su un 2000 molto tattico risolto solo all’ultimo giro con un allungo deciso, decisamente una bella gara per Giulia, vittoriosa con il tempo di 8’15” attesa ora alle prossime gare in prestazioni più tirate e con un ritmo più deciso. Buone prestazioni anche dal rettilineo degli 80 dove nella gara maschile si sono svolti una specie di trials sociale per la conquista di un posto nella staffetta 4×100 in occasione dei campionati regionali in programma il 18 Aprile a Montebelluna, risultati decisamente soddisfacenti con la vittoria di Alessandro Cecchin con il buon tempo di 9″8 con in scia tutti gli altri compagni di squadra il che preannuncia anche una staffetta 4×100 “b” di tutto valore. Bene anche la gara al femminile dove Gloria Bizzotto vince la sua prima gara in carriera con il buon tempo di 10″5. Buone prove dal salto in lungo e lancio del giavellotto maschile con le vittoria bis di Alessandro Cecchin e Andrea Gatti mentre nel giavellotto femminile è arrivato il primo acuto di Marzia Bragagnolo e nella marcia di Ilaria Castello. Buone le prove anche di Chiara De Rossi e Silvia Bertoncello nella difficile prova dei 300hs. Tutti i risultati di sabato premendo QUI

Febbraio

03 Febbraio 2009 Italiani di Multiple: conferma d’argento per Lisa Guidolin, Andrea Bizzotto continua a crescere, per Elisa Trevisan giornata no
Per il secondo anno consecutivo Lisa Guidolin si è aggiudicata il secondo posto ai campionati italiani indoor di prove multiple. Un ottimo risultato per l’atleta rossanese che si è comportata benissimo nelle prove di 60hs, alto, peso e 400 che le sono valse il secondo posto dietro all’ucraina ma salernitana di residenza Daria Derkach. Ottimo ottavo posto anche per il rosatese Andrea Bizzotto nell’eptathlon Juniores, protagonista delle prove dei 60 piani, lungo, peso e alto in prima giornata, dei 60hs, asta e 1000 nella seconda. Da segnalare gli ottimi risultati nelle prove di alto e asta dove Andrea è salito rispettivamente a 1,94 e 4,10 aggiudicandosi le prove. Un pò di rammarico per Elisa Trevisan che si deve accontentare della classica medaglia di legno ovvero il quarto posto dietro alle toscane Doveri e Tani e alla laziale Rendina, per Elisa delle buone prove su ostacoli, peso, alto; un discreto lungo ma un 800 finale che non le ha permesso di ottenere piazzamento migliore del terzo gradino del podio. Per Elisa, mai amante delle prove “in sala” appuntamento per le più congeniali gare all’aperto. Clicca QUI per consultare i risultati completi

03 Febbraio 2009 Miniindoor 2009: inizio ok con la vittoria di Arianna Franceschini
E’ partita con una vittoria la stagione agonistica indoor della categoria ragazzi. Domenica scorsa è stata Arianna Franceschini a bagnare con un alloro l’esordio stagionale. Nella palestra di Bassano del Grappa si è svolta la prima delle due tappe della fase provinciale del Mini-indoor 2009 (prossima tappa, Nove il 15 febbraio). Arianna ha messo in fila tutte le compagne d’avventura grazie a delle ottime prestazioni su Alto, peso e 30 metri prevalendo di pochi punti una atleta di Bassano e sull’altra atleta Nevi Sara Viasanti giunta ad un ottimo terzo posto. Al decimo posto un’altra nostra atleta, Anna Simonetto alla sua prima gara di atletica leggera. Ottime performance anche al maschile con Jonathan Pace al secondo posto e Andrea Costa al quinto. Buoni esordi anche per la categoria esordienti con al femminile il terzo posto di Chiara Ganassin e il settimo di Lisa Maggian e al maschile con il secondo di Andrea Bigolin e il quarto di Carlo Paolin.

08 Febbraio 2009 Alessandro Marcon campione regionale negli ostacoli, Stafano Bussolaro record nei 400
E’ arrivato con Alessandro Marcon il primo titolo regionale del 2009. Questa mattina l’ostacolista rossanese si è aggiudicato il titolo nella gara dei 60hs realizzando il tempo di 8″33 che eguaglia al centesimo il personale stabilito due settimane fa e che rappresenta un buon viatico per i campionati italiani di Torino del 21 e 22 febbraio prossimo. Bene anche Stefano Bussolaro che conquista il quarto posto nella gara dei 400 stabilendo il nuovo primato indoor con il tempo di 51″70. Buoni anche i due quinti posti conquistati dai pesisti Marta Civiero con la misura di 9.85 e di Luca Trento con la misura di 11.32 realizzata però con l’attrezzo della categoria assoluta (7,260Kg). Tutti i risultati dei campionati regionali assoluti sono consultabili premendo QUI

12 Febbraio 2009 Quattro atleti NEVI in cerca di gloria ad Ancona
Ci aspetta un Weekend all’insegna degli impegni agonistici con importanti appuntamenti anche e soprattutto a livello nazionale. Si svolgono infatti tra sabato e domenica ad Ancona i campuionati italiani individuali per la categoria Allievi, Junior e Promesse. Ben quattro nostri atleti saranno impegnati nel capoluogo marchigiano: si tratta di Luca Trento che sarà impegnato nella gara di lancio del peso da 6 kg della categoria Juniores, Luca con una miglior prestazione stagionale di 13,02 parte dalla 19^ posizione ma le possibilità di migliorare misura e posizione finale sono reali. Nella pedana del peso sarà impegnata anche Marta Civiero, compagna di allenamento di Luca e al primo anno della categoria Juniores cerca subito una prestazione incoraggiante per il proseguo della stagione, per lei 17^ posizione di partenza e 10,37 metri di personale. La pedana del salto in alto e asta vedranno impegnato anche Andrea Bizzotto, il saltatore rosatese in continua crescita come dimostrano i risultati delle prove multiple di due settimane fa va alla caccia di nuovi miglioramenti già arrivati in questo inizio di stagione indoor con 1,94 saltato in alto e 4,10 saltato con l’asta, per lui 15° accredito di partenza nell’alto e 13° nell’asta in gare comunque sempre aperte a stravolgimenti di pronostici, soprattutto nel concorso dell’asta. Il rettilineo delle corse vedrà invece impegnata Lisa Guidolin con la volontà di ritagliarsi un ruolo da protagonista nella gara dei 60hs allieve, anche per lei buon momento di forma con il personale portato recentemente a 8″83 e che la vede iscritta con il quarto accredito in una gara che si preannuncia aperta a qualsiasi risultato e sul filo dei centesimi.
Nel week end saranno impegnati anche gli esordienti e i ragazzi di scena nella palestra comunale di Nove per la seconda tappa del trofeo miniindoor 2009 e valida come campionato provinciale individuale. I cadetti saranno invece impegnati presso il foro boario di Padova  nella prima giornata del campionato regionale nelle gare di 60hs, peso e lungo.
Premi
QUI per seguire in tempo reale i risultati dei campionati italiani ALL/JUN/PROM di Ancona
Sono disponibili per la consultazione i risultati della prima prova miniindoor dell’8 febbraio scorso a Bassano del Grappa. Per visualizzarli premere sulla categoria di riferimento
: ESORDIENTI F, ESORDIENTI M, RAGAZZE, RAGAZZI

15 Febbraio 2009 Lisa Guidolin sesta agli italiani nei 60hs, Daniele Toniato secondo alle regionali
I campionati italiani Allievi-Juniores che si sono svolti in questo week-end ad Ancona portano in dote un discreto sesto posto di Lisa Guidolin nei 60hs. L’atleta rossanese non è riuscita a migliorare il personale di due settimane fa correndo la finale in 8″98 dopo aver corso in sicurezza la batteria in 9″03 e una buona semifinale in 8″92. Ottima invece la performance di Luca Trento che nell’occasione che conta migliora di quasi 80 cm il personale nel peso portandosi a 13,79 che gli vale un buon 11° posto. Resta al di sotto delle proprie possibilità Marta Civiero che sempre nel peso scaglia l’attrezzo a 9,71 conquistando la dodicesima piazza. Classica giornata no invece per Andrea Bizzotto che nella mattinata di sabato non trova i giusti ritmi di rincorsa nell’alto fermandosi solo a 1.85 mentre nel pomeriggio, nell’asta, incappa in tre nulli alla misura d’entrata posta a 3,80 metri…niente paura, Andrea da buon multiplista saprà reagire e riproporsi in pedana ancora più determinato.
Discrete performance anche dai campionati regionali cadetti/e, a Padova si è svolta stamane la prima giornata, la seconda e ultima in programma domenica 22. Buone notizie dagli ostacolisti, Daniele Toniato conquista il terzo posto ma è praticamente argento regionale in quanto il vincitore è un atleta di una società lombarda. Daniele ha stabilito in batteria il nuovo primato personale con 9″17 nei 60hs, confermato quasi al centesimo con 9″18 in finale, ora per lui potrebbero aprirsi le porte per la partecipazione alla rappresentativa regionale che si svolgerà il 22 marzo e che vedrà presenti tutte le regioni del centro-nord Italia. Nella stassa gara buon progresso anche Alessandro Cecchin che si porta a 9″51. Bene anche Giulia Marcon che con il nuovo primato personale di 9″71 conquista il quarto posto. Nei concorsi di lungo e peso molte performance migliorabili dai nostri atleti, nota di incoraggiamento per Mariano Bernardi sempre molto vicino a salti attorno ai 6 metri ma purtroppo sempre nulli, per lui un desolante ultimo posto con tre nulli che nascondono però le grandi qualità del ragazzo.
Gioia e soddisfazione invece per Arianna Franceschini che si è aggiudicata stamane a Nove il titolo provinciale del triathlon 30 metri-alto e peso bene anche Sara Viasanti, Jonathan Pace e Andrea Costa tutti classificati tra i primi otto e qualificati dunque per la finale regionale in programma il 28 febbraio a Padova. Tra gli esordienti buoni piazzamenti tra i primi 15 di Andrea Bigolin (3°) Filippo Polo e Carlo Paolin tra i maschie e di Chiara Ganassin (3^), Lisa Maggian e Giada Lisciotto tra  le femmine. Al più presto pubbicheremo i risultati degli esordienti mentre sono già consultabili i risultati dei c
ampionati italiani allievi-junior e promesse di Ancona e i campionati regionali cadetti di Padova.

18 Febbraio 2009 Italiani assoluti con Alessandro Marcon e Claudia Baggio in pista, impegnati anche i cadetti con la seconda giornata dei campionati regionali
Si svolgono sabato e domenica a Torino i campionati italiani assoluti di atletica leggera. Nel nuovo impianto dell’Oval lingotto, teatro delle imprese di Enrico Fabris alle olimpiadi di Torino 2006 (tre ori nel pattinaggio di velocità) ci saranno le prove generali in vista degli europei in scena nel capoluogo piemontese a metà marzo. Della più importante kermesse indoor dell’atletica leggera nazionale saranno protagonisti anche due atleti provenienti dal vivaio dell’atletica Nevi. Si tratta di Alessandro Marcon che sarà impegnato da sabato mattina nelle qualificazioni dei 60 metri ad ostacoli. Per il nostro ostacolista sceso in questo scorcio di stagione fino al personale di 8″33 è una nuova occasione di migliorarsi ulteriormente, laureatosi due settimane fa campione regionale andrà ora alla ricerca di un crono che possa permettergli di superare il primo turno e approdare alle semifinali ovvero tra i top 16 italiani. Obiettivo decisamente ambizioso, difficile ma alla portata del nostro atleta vista la determinazione che Alessandro riesce a mettere nelle gare importanti. Sulla carta la semifinale sembra perseguibile con un tempo inferiore agli 8″30 ma le qualificazioni poste alle 10:50 della mattina potrebbero in qualche modo riservare delle sorprese. Sempre il rettilineo ma senza barriere vedrà impegnata Claudia Baggio, iscritta alla gara dei 60 metri piani e con un crono stagionale di 7″70 anche per Claudia l’obiettivo dovrebbe essere quello delle semifinali, a meno che Claudia non riesca a trovare il guizzo giusto al momento giusto, il suo primato personale stabilito nel febbraio 2008 di 7″53 in effetti garantirebbe scenari diversi…Un grosso in bocca al lupo ai nostri atleti!! Premi QUI per seguire in tempo reale i risultati dei campionati italiani di Torino.
Nel weekend scenderanno nuovamente in pista gli atleti della categoria cadetti impegnati nella seconda giornata dei campionati regionali indoor con le rimanenti gare del programma “in sala”. Attenzione soprattutto al rettilineo dei 60 piani e alla pedana del salto in alto e triplo dove abbiamo diversi atleti in grado di ben figurare oltre alla staffetta 3×200 maschile e femminile decisamente valide.
Chiudiamo infine con una notizie di tipo televisivo; la sintesi delle gare dei Campionati Allievi-Juniores-Promesse Indoor 2009 di Ancona disputati la settimana scorsa (vedi articolo precedente) sarà trasmessa venerdì 20 febbraio 2009 su Rai Sport Più secondo i seguenti orari: dalle 09.20 alle 10.55 e dalle 15.45 alle 17.45.
Sono disponibili per la consultazione i risultati della seconda prova miniindoor dell’15 febbraio scorso a Nove. Per visualizzarli premere sulla categoria di riferimento:
ESORDIENTI F, ESORDIENTI M, RAGAZZE, RAGAZZI

22 Febbraio 2009 Decimo e diciasettesimo posto per Claudia Baggio e Alessandro Marcon agli italiani assoluti di Torino. A Padova staffette NEVI show ai regionali cadetti e cadette
Non sono andati come si speravano gli italiani assoluti per Claudia Baggio e Alessandro Marcon ma sicuramente la trasferta porta degli spunti per essere ottimisti per il proseguo della stagione. Claudia ha fatto registrare nella qualificazione dei metri 60 piani il tempo di 7″66 che è risultato essere il decimo tempo e quindi  il secondo delle atlete escluse dalla finalissima (serviva 7″62), per Claudia, in possesso di un personale di 7″53 stabilito lo scorso anno c’è comunque da segnalare il progresso del primato stagionale (precedente di 7″70) e una buona messa in moto a discapito di un lanciato da migliorare in vista delle gare all’aperto. Discorso contrario per Alessandro Marcon che con  8″41 nei 60 ad ostacoli si è dovuto accontentare della 17^ piazza proprio a causa di una partenza al rallenty, la terza batteria, è partita infatti al quarto tentativo (al tempo,falsa partenza,falsa partenza con squalifica e finalmente lo start giusto) e quindi il crono di Alessandro va valutato alla luce di un tempo di reazione allo sparo da “lumaca” di 247 millesimi di secondo, quasi 100 superiori allo standard, fattore che ha quindi appesantito il tempo finale.
Notizie positive vengono inoltre dall’impianto indoor di Padova dove si è svolta stamattina la seconda giornata dei campionati regionali cadetti/e. Sicuramente da copertina le prestazioni delle due staffette 3×200; sia maschi che femmine hanno infatti vinto il titolo regionale. Il quartetto maschile, composto da Daniele Toniato, Mattia Gatti e Saiff M’barek hanno fermato il tempo a 1’17″4 risultato essere il miglior tempo a pari merito con il trio del Vis Abano con cui i nostri ragazzi hanno dunque condiviso il podio. Gradino più alto del podio e titolo regionale anche per Anna Maggiotto, Chiara De Rossi e Gloria Bizzotto protagoniste di una adrenalinica staffetta terminata con il tempo di 1’29″1, secondo tempo assoluto alle spalle delle portacolori dell’atletica Triangolo Lariano ma le comasche erano ovviamente fuori classifica per il titolo regionale. Sempre dalla velocità ottima performance di Gloria Bizzotto che con 8″19 nei 60 metri piani ha conquistato il primato personale, l’argento e la probabile convocazione in rappresentativa regionale del 22 Marzo. Buoni riscontri anche dalle pedane, nel triplo bel progresso di Mariano Bernardi con il personale portato a 11,41 e dalla pedana dell’alto dove una rediviva Elena Alessi ha conquistato il terzo posto con 1,48 mentre nella prova maschile buoni risultati in particolare da parte di Saiff M’barek (1,58), Andrea Gatti (1,60) e Mattia Gatti (1,68) tutti e tre giunti a saltare le misure più interessanti un pò appesantiti dalle staffette corse nel bel mezzo del concorso (Andrea Gatti era impegnato nella staffetta NEVI B assieme a Mariano Bernardi e Alessio Stragliotto). Nel complesso una buona condizione di forma da parte del settore cadetti/e che si proietta ora alla stagione all’aperto; di certo, se questi ragazzi avranno la tenacia di crederci, avere la passione giusta e continuare questa fantastica esperienza in uno sport splendido anche se qualche volta impegnativo com’è l’atletica leggera le cose migliori verranno negli anni futuri, com’è nell’ottica di una programmazione indirizzata alla formazione e non al risultato immediato, com’è nell’ottica nel nostro staff di tecnici.
Per i risultati dei Campionati Italiani Assoluti di Torino premi
QUI
Per i risultati dei Campionati Regionali Cadetti di Padova premi
QUI

28 Febbraio 2009 Arianna Franceschini è campionessa regionale nel triathlon indoor! Una prestazione di “peso” nella finale regionale del Trofeo delle Province. Ottavo posto per Sara Viasanti
Grande performance di Arianna Franceschini oggi pomeriggio presso l’impianto indoor di Padova in occasione della finale regionale del trofeo delle province indoor che assegnava anche il titolo regionale di prove multiple al coperto. La nostra portacolori, nella giornata di oggi capitana della selezione vicentina visto il titolo provinciale vinto due settimane fa, ha sbaragliato la concorrenza inanellando tre ottime prestazioni: con il tempo di 9″37 si è difesa alla grande nei 60 piani, nel peso da 2 Kg si è scatenata con una “bomba” scagliata a 10,18 metri che risultava essere la miglior misura tra le 54 atlete in gara e che metteva una seria ipoteca sul titolo visto l’ottima propensione della nostra atleta nell’ultima e decisiva gara del salto in alto dove, con 1,34 realizzava la terza misura del lotto delle concorrenti e falliva di poco l’assalto alla quota di 1,37. Arianna si è aggiudicata così, con complessivi 1960 punti il primo titolo regionale della sua promettente e ci auguriamo lunghissima carriera sportiva. Ottime prove anche per Sara Viasanti che conquista un lusinghiero ottavo posto realizzando i propri primati personali nei 60 piani, nel getto del peso e accarezzando anche quello nel salto in alto che riuscirà sicuramente già nelle prime gare all’aperto. Buonissime anche le prove nella gara al maschile di Jonathan Pace diciottesimo classificato e Andrea Costa, trentunesimo. I nostri quattro atleti hanno contribuito in modo determinante alla vittoria della selezione vicentina (vedi foto) che per l’ennesima volta si è aggiudicata il Trofeo delle Province Indoor dopo un testa a testa emozionante con la provincia di Treviso.
Per consultare tutti i risultati del Trofeo delle Province Indoor premi
QUI
I RISULTATI DEI NOSTRI RAPPRESENTANTI:

MASCHILI: (60 piani/alto/peso) ….pt
18° Pace Jonathan (9″10/1.20/10.29) 1411pt
31° Costa Andrea (9″08/1.25/7.47) 1269pt
FEMMINILE:
1^ Franceschini Arianna (9″37/1.34/10.18)1960pt
8^ Viasanti Sara (9″06/1.28/7.64) 17500pt

Gennaio

11 Gennaio 2009 3-2-1…via alle indoor!
Partita ieri pomeriggio a Padova la stagione indoor 2009. A scendere per primi in pista sono stati i cadetti. Complessivamente positiva la prima uscita per tutti i 16 atleti che hanno fatto parte di questa prima uscita. Da menzionare però in particolare le performance di Daniele Toniato e Gloria Bizzotto entrambi protagonisti nella gara dei 60 piani. Gloria Bizzotto pur con una tecnica di corsa ancora tutta da migliorare stampa un ottimo 8″26 in batteria, poi con 8″35 in finale conquista il terzo posto. Terzo anche Daniele Toniato che frantuma dapprima il muro degli 8 secondi fermando il crono a 7″79 confermandolo poi in finale con 7″80.
Oggi è stato invece il turno degli assoluti con Alessandro Marcon subito al minimo per i campionati italiani assoluti con il personale abbassato di un centesimo nei 60hs correndo in 8″42 la finale dopo una qualificazione in 8″45. Bene anche Elisa Trevisan con 8″76 nei 60hs e 1,65 nell’alto, gare in fotocopia per Lisa Guidolin al personale negli hs con 9″06 e 1,52 nell’alto. Qualche problema nella messa in moto ha fermato Luca Bernardi con 7″67 nei 60 piani mentre Daniele Degetto e Nicola Stragliotto hanno realizzato rispettivamente 3.30 e 3.20 nell’asta.
Clicca
QUI per i risultai di sabato a Padova.


25 Gennaio 2009 Andrea Bizzotto conquista il pass per gli italiani di multiple
Con un pò di colpevole ritardo vi informiamo sulle ultime news. Sono comunque ancora buone notizie dalle piste indoor per i colori Nevi. Nel week end del 17 e 18 gennaio scorso Andrea Bizzotto e Nicola Stragliotto hanno partecipato ad Ancona ad un Meeting di prove multiple con l’obiettivo per entrambi di raggiungere il minimo di punti richiesto dalla federazione per la partecipazione ai campionati italiani che si svolgeranno sempre nel capoluogo marchigiano il 31 gennaio e 1 febbraio. Purtroppo il solo Andrea è riuscito nell’impresa di superare i fatidici 4000 punti richiesti dalla fidal grazie a  7″91 nei 60, 1,88 nell’alto, 6,16 nel lungo, 9,39 nel peso, 9″16 nei 60hs, 3,90 nell’asta e 3’32″38 nei 1000 che valgono un totale di 4035 punti. Niente da fare invece per Nicola Stragliotto che si ferma a quota 3865 punti frutto di 7″64 nei 60 piani, 3’26″93 nei 1000, 1,80 nell’alto, 3 metri nell’asta, 5,70 nel lungo, 10,88 nel peso 9″08 negli hs. Soltanto quattro prove, ma ottimi riscontri per Elisa Trevisan (Fiamme Azzurre) anche lei impegnata in un test multiplo in preparazione agli italiani, Elisa ha messo a segno un imbattibile 8.76 nei 60hs, ha saltato 1,69 nell’alto, 5,77 nel lungo, e lanciato 13,56 m nel peso. Buone prove anche per Alessandro Marcon sceso ad Ancona per mettere gare nelle gambe: per lui due prove sui 60 (7″30 in batt e 7″28 in finale), un 400 in 52″23 e due prove sui 60hs corsi in 8″54 in batteria e 8″48 in finale. Buoni anche i tempi di Stefano Bussolaro impegnato nbei 200 con il tempo di 23″87 e nei 400 con 52″44. A Padova sono andati in pista Lisa Guidolin con 1,50 nell’alto e 1’04 nei 400, Luca Trento con 12,00 nel peso, Marta Ciciero con 9,16 nel peso e Carlo Alberto impegnato nei 1000 con il tempo di 3’05″84.
QUI i risultati di Sabato 17 ad Ancona
QUI i risultati di Domenica 18 ad Ancona (pentathlon donne, eptathlon juniores)
QUI i risultati di Sabato 17 a Padova

25 Gennaio 2009 Marcon e Guidolin, gli ostacoli sono ok!
Nel freddo anello di tartan di Padova Alessandro Marcon e Lisa Guidolin hanno scaldato il gruppo Nevi con delle eccellenti prestazioni nei 60hs. Lisa nella gara allieve ha messo a segno il suo primo under 9 secondi fermando il crono a 8″96 che le sono valsi il secondo posto. Vittoria luccicante invece per Alessandro Marcon che nella gara assoluta maschile demolisce il proprio personale datato solamente quindici giorni appena portandosi ora a 8″33 (primato personale precedente 8″42) grazie soprattutto ad un ottima partenza e i primi tre ostacoli impeccabili. Bene anche il salto con l’asta con Andrea Bizzotto a 3,80, Daniele Degetto a 3,60 e Nicola Stragliotto a 3 metri. In ripresa i lanci con Luca Trento e Marta Civiero che migliorano i risultati della settimana scorsa mentre un pò sottotono il settore velocità e in particolare Claudia Baggio che esordisce con un discreto 7″81 segnato nella finale dei 60. La velocista rossanese in forza al Gs Valsugana avrà comunque modo di rifarsi nelle prossime uscite.
QUI tutti i risultati di Sabato 24 a Padova.

Dicembre

04 Dicembre 2008 Festa Sociale dell’Atletica NEVI: per la prima volta a Rosà!
E’ stata fissata per Domenica 14 Dicembre alle ore 10:00 l’annuale festa sociale dell’atletica NEVI. Come ogni anno ci troveremo tutti assieme: atleti, tecnici, dirigenti, soci, genitori e sostenitori, per la conclusione di questa stagione sportiva così ricca di soddisfazioni per  la nostra Associazione. La novità di quest’anno sarà che per la prima volta la nostra festa sociale si svolgerà presso il PALAROSA’ di Rosà. Ci troveremo assieme agli atleti più grandi frutto del vivaio dell’atletica NEVI che gareggiano per l’atletica Padova, l’atletica Biotekna Marcon, il GS Valsugana e il corpo militare delle Fiamme Azzurre, ai loro dirigenti, alle autorità sia del mondo sportivo che delle amministrazioni comunali. Il pranzo sociale, a cui siete tutti invitati, si terrà presso il seminterrato delle scuole elementari di Rossano Veneto e sarà l’occasione di festeggiare tutti assieme i nostri campioni grandi e piccoli e tutti coloro che hanno permesso, con il loro impegno, il raggiungimento di tanti risultati.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA:
ore 10:00 Ritrovo presso PalaRosà
ore 10:15 Esibizione Sportiva
ore 12:30 Pranzo Sociale presso il seminterrato delle scuole elementari di Rossano Veneto

QUOTE ISCRIZIONE:
Atleti tesserati ———-> Gratis
Familiari fino a 10 anni–> 8,00 euro
Familiari —————–> 15,00 euro

14 Dicembre 2008 Atletica NEVI in festa: in più di 300 al PalaRosà
In più di 300, tra atleti e genitori, hanno partecipato oggi all’annuale festa sociale che si è svolta presso il PalaRosà di Rosà, iniziata alle 10:30 la festa ha vissuto dei bei momenti di atletica con le dimostrazioni di tutti gli atleti, dagli esordienti agli assoluti che assieme hanno dato esempio delle loro abilità sulle prove di corsa ad ostacoli, salto in alto, getto del peso e velocità. L’occasione è stata ottima per presentare le squadre (quasi) al completo che affronteranno la stagione 2009 e per la consueta premiazione del gran prix sociale che premia prestazioni e assiduità di partecipazione: i vincitori, Arianna Franceschini tra le ragazze, Alessandro Cecchin tra i ragazzi, Giulia Marcon tra le cadette e Saiff M’Barek tra i cadetti sono stati tutti premiati dal presidente Beltramello. La festa è poi proseguita con il pranzo nella mensa della scuola primaria di Rossano Veneto concludendo così la bella giornata passata tutti assieme.
Cliccando sulla scritta di riferimento è possibile scaricare le classifiche del gran prix sociale:
–> classifiche gran prix RAGAZZI/E

–> classifiche gran prix CADETTI/E
E’ inoltre possibile scaricare le immagini da usare anche come sfondo per il proprio pc con le squadre che hanno partecipato ai campionati di società della stagione appena conclusa.
Categoria RAGAZZE Categoria RAGAZZI Categoria CADETTE Categoria CADETTI

Qui sotto invece potete trovare una piccola galleria fotografica con le foto della festa di questa mattina e con le squadre per l’anno 2009.

Novembre

26 Novembre 2009 Festa Sociale dell’Atletica NEVI: Martedì 8 Dicembre appuntamento a Rossano
E’ stata fissata per Martedì 8 Dicembre alle ore 10:00 l’annuale festa sociale dell’atletica NEVI. Come ogni anno ci troveremo tutti assieme: atleti, tecnici, dirigenti, soci, genitori e sostenitori, per la conclusione ufficiale della stagione sportiva 2009 così ricca di soddisfazioni per  la nostra Associazione. Quest’anno, dopo l’esperienza al PalaRosà dell’anno scorso,  torneremo nella palestra scolastica di Rossano Veneto come ovvia alternanza del binomio Rossano-Rosà che si sta rinforzando sempre più. Ci troveremo assieme agli atleti più grandi frutto del vivaio dell’atletica NEVI che gareggiano per l’atletica Padova, l’atletica Biotekna Marcon e il corpo militare delle Fiamme Azzurre, ai loro dirigenti, alle autorità sia del mondo sportivo che delle amministrazioni comunali. Il pranzo sociale, a cui siete tutti invitati, si terrà presso il seminterrato delle scuole elementari di Rossano Veneto e sarà l’occasione di festeggiare tutti assieme i nostri campioni grandi e piccoli e tutti coloro che hanno permesso, con il loro impegno, il raggiungimento di tanti risultati.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA:
ore 10:15 Ritrovo presso Palestra scolastica Rossano Veneto
ore 10:30 Esibizione Sportiva
ore 12:30 Pranzo Sociale presso il seminterrato delle scuole elementari di Rossano Veneto

QUOTE ISCRIZIONE:
Atleti tesserati ———-> Gratis
Familiari fino a 10 anni–> 10,00 euro
Familiari —————–> 15,00 euro

Ottobre

08 Ottobre 2008
A Cassola chiusura della stagione per quasi tutti, festa per gli esordienti
Per quasi tutti gli atleti delle categorie esordienti,ragazzi e cadetti quella di Cassola era l’ultima tappa della stagione agonistica 2008, per i cadetti sarà impegnato il solo Davide Esposito agli italiani del 10-11-12 Ottobre a Roma, una decina della categoria ragazzi chiuderanno sabato 11 a Bovolone con i campionati regionali di multiple. Stagione sicuramente positiva che ha comunque riservato ancora soddisfazioni e sorprese in questa chiusura. Protagoniste le martelliste Giulia Campagnolo e Erika Maggiotto che nella pedana di Cassola hanno allungato la loro gittata nel lancio del martello, bene anche Alessandro Cecchin con il nuovo record di 1,62 nella gare di salto in alto e le rosatesi Chiara De Rossi e Andrea Baggio protagonisti di miglioramenti nella velocità in un finale di stagione che le ha viste in continua crescita come pure Gloria Bizzotto che nei 300hs ha abbassato di un secondo il proprio record, l’obiettivo era terminare la stagione al di sotto dei 50 secondi, obiettivo ampiamente raggiunto grazie ad un ottimo 49″2 che è valso il secondo posto alle spalle della veronese Anna Schena.
Giornata finale anche per gli esordienti impegnati nel triathlon formato da 60hs, vortex e 600 ma l’attesa era tutta per la premiazione finale che prevedeva la classifica totale su cinque triathlon dei sei in programma in questa stagione; buone notizie dai nostri giovanissimi atleti con il terzo posto di Laura Cinel e il quinto di Francesca Cappello nella classifica femminile e il secondo  di Andrea Bigolin e l’ottavo di Elia Trentin nella classifica maschile. Per vedere tutti i risultati di Cassola e le speciali classifiche finali del Trofeo del Presidente 2008 clicca QUI


08 Ottobre 2008

Campionato regionale di prove multiple cadetti a Bovolone i nostri cadetti sono quinti sesti e undicesimi
Prove multiple in chiaroscuro quelle dei nostri tre cadetti impegnati domenica 5 a Bovolone, sicuramente esperienza positiva per tutti ma qualche recriminazione da parte di Saiff M’barek che getta l’opportunità di salire sul secondo gradino del podio a causa di una prova di salto in lungo largamente al di sotto delle proprie possibilità: 4,51 il salto migliore ben inferiore del 5,49 in possesso del giovane atleta rossanese, che ha comunque concluso in un buon quinto posto finale, seguito da Mattia Gatti al sesto e da Carlo Alberto Oliviero all’undicesimo penalizzato da una prova modesta di lancio del giavellotto. Per vedere tutti i risultati del campionato regionale individuale di prove multiple cadetti clicca QUI

08 Ottobre 2008
Campionati italiani Allievi, a Rieti buoni risultati per Andrea Bizzotto, Lisa Guidolin e Marta Civiero
Trasferta positiva per i nostri tre allievi che hanno partecipato al campionato italiano individuale che si è tenuto a Rieti lo scorso weekend. I tre atleti, tutti tesserati per l’atletica Libertas Padova si sono comportati egregiamente, tutti in linea con gli ultimi risultati di questo finale di stagione, risultato non sempre scontato vista l’importanza di una manifestazione che mette in palio il titolo nazionale con relativa tensione che questo comporta. Andrea Bizzotto si è comportato bene nel salto in alto, quattordicesimo posto con 1,88 fatto al primo tentativo prima che la pioggia fermasse dapprima la competizione e compromettesse poi le sensazioni giuste alla quota di 1,91, misura comunque molto vicina al limite del saltatore rosatese che vanta per il momento un best di 1,92. Ottimo anche il sesto posto conquistato nel salto con l’asta con la misura di 4,10 metri, misura che è valsa anche la terza piazza e quindi il bronzo ma con un minor numero di errori commessi dal nostro Andrea. Sedicesimo posto con qualche rimpianto per Marta Civiero nel lancio del peso, per lei un miglior lancio a 9,45 metri per lei che nella prima parte di stagione ha superato più volte i 10 metri ma misura comunque in linea con le ultime prestazioni della lanciatrice rossanese. Per Lisa Guidolin è arrivato invece un nono posto nel salto in alto con la misura di 1,60 e un ottimo quinto nei 100hs, per lei con il tempo di 14″68 c’è comunque la soddisfazione di essere la seconda classificata dell’anno 1992 risultato che di per se legittima il titolo italiano scolastico vinto due settimane fa a Lignano. Per vedere tutti i risultati del campionato italiano individuale di Rieti clicca QUI

18 Ottobre 2008
Alessandro Cecchin secondo nel tetrathlon regionale
Un secondo posto che vale oro quello di Alessandro Cecchin nei campionati regionali di tetrathlon ragazzi e ragazze disputatosi sabato scorso a Bovolone: Alessandro si è dovuto inchinare al veronese D’ademo che ha vinto con il notevole punteggio  di 3203 punti, per il nostro portacolori l’ottimo bottino di 3072 punti frutto di 8″8 nei 60hs, 5,22 nel lungo, 1’42″4 nei 600 metri e 48,16 nel vortex. Buone anche le prestazioni degli altri nostri concorrenti con il 13° posto di Andrea Gatti, il 34° di Alberto Siviero, il 41° di Loris Peserico e il 45° di Jonathan Pace. Bene anche il quintetto femminile con il 15° posto di Arianna Franceschini, il 19 di Chiara De Rossi, il 21° di Silvia Bertoncello (in azione nella foto qui sopra con Chiara De Rossi), il 25° di Ganassin Veronica e il 31° di Sara Viasanti. Per vedere tutti i risultati clicca QUI

18 Ottobre 2008
Davide Esposito quindicesimo ai campionati italiani cadetti
Trasferta agrodolce per Davide Esposito quella della settimana scorsa a Roma. Un quindicesimo posto per il nostro lanciatore del disco, al di la della posizione di classifica a cui vogliamo dare poca importanza vista la giovane e si spera lunga carriera di Davide, qualche rammarico viene per la prestazione: un miglior lancio atterrato a 30,19metri, l’unico valido, misura uscita al terzo tentativo dopo due nulli, lancio piazzato più che altro in sicurezza per non compromettere la classifica a squadre regionali che ha visto alla fine prevalere il Veneto a titolo maschile e risultare seconda alle spalle della Lombardia nella combinata maschi e femmine. Per Davide rimarrà comunque un’esperienza d’oro per le prossime occasioni dove potrà gestire con più sicurezza la tensione che anche negli atleti più esperti è sempre pronta a tendere insidiosi tranelli! La tenacia e il carattere del nostro lanciatore ci lasciano tranquilli! Per vedere tutti i risultati clicca QUI. Qui sotto un video degli ultimi lanci di allenamento di Davide prima della partenza per Roma.

Settembre

02 Settembre 2008
Parte con il botto la seconda parte di stagione: Alessandro Marcon sotto i 15″ nei 110hs

Parte bene la seconda parte di stagione 2008 che ha visto la prima uscita dei nostri atleti in quel di Trento sabato scorso. Ottimo risultato per Alessandro Marcon che finalmente riesce con molta soddisfazione a scendere sotto ai 15 secondi nei 110hs, 14″97 il crono che gli è valso la terza posizione. “era il mio obiettivo di quest’anno e l’ho raggiunto inaspettatamente in questa gara dove sono anche calato un pò negli ultimi tre ostacoli, bene così, vuol dire che nelle prossime gare posso migliorare ancora, conto di essere al top per le finali di società del 27 e 28 settembre” ha dichiarato un raggiante Alessandro protagonista poi anche nei 400 vinti con il però mediocre tempo di 51″55 (arrivo nella foto qui sopra).
In gara a Trento anche Alessandro Dissegna, ottavo classificato nei 400 con 54″70, Stefano Bussolaro, anche lui ottavo nella serie 2 degli 800 metri con il tempo di 2’02″73 e Daniele Degetto sesto classificato nel salto con l’asta con la misura di 3,60.
Prossimo appuntamento per i nostri assoluti Sabato a Chiuro, in provincia di Sondrio, con impegnato Alessandro Marcon nei 110hs e Claudia Baggio nei 100 metri all’esordio nella seconda parte di stagione.

02 Settembre 2008
Conto alla rovescia per il 18° Trofeo GINO ZANON
Data storica quella del prossimo 7 settembre per l’atletica NEVI di Rossano Veneto e Rosà: il Trofeo Zanon compie i suoi primi 18 anni!! Uno dei meeting più belli, storici e tecnicamente più validi del Veneto giunge infatti alla diciottesima edizione e porta con se intatto fascino e importanza che da sempre lo contraddistingue come una manifestazione attesa da tantissimi atleti, per il contorno, per la vivace organizzazione, per l’atmosfera di atletica che si respira in campo. Il meeting, di carattere nazionale e riservato alle categorie cadetti e allievi ha assegnato in diverse passate edizione anche i titoli regionali individuali, quest’anno è valida come prova del gran prix veneto e sarà proprio l’evento che precederà i campionati regionali di categoria di metà settembre; sarà inoltre una buona occasione per ottenere l’accesso ai campionati italiani in programma nei primi due weekend di ottobre che chiuderanno la stagione 2008.
Appuntamento quindi con una intensa giornata di grande atletica giovanile domenica 7 settembre al comunale di Rossano Veneto con inizio gare fissato per le 10 e chiusura con l’ultima gara alle 18:40. Già diverse le conferme di partecipazione arrivate dalle regioni limitrofe a quella veneta. Confermati anche in questa edizione sia il servizio fotografico della gara che permetterà l’acquisto di foto ricordo della manifestazione sia il posto di ristoro a 500mt dal campo con possibilità di consumare il pasto con un costo decisamente contenuto. Importante presenza sia organizzativa che come testimonial di diversi atleti del settore assoluto frutto del vivaio NEVI: l’eptatleta azzurra Elisa Trevisan, la velocista Claudia Baggio, la mezzofondista Sara Bizzotto e l’ostacolista Alessandro Marcon, tutti atleti che si fanno valere per i campi di atletica italiani e che si sono lanciati anche attraverso le loro prestazioni al trofeo Zanon. Interessanti anche le premiazioni con la presenza di premi in denaro per le società che avranno almeno tre atleti maschi o femmine che termineranno il pentathlon.
Programma gare completo e ulteriori informazioni dettagliate riguardanti il meeting nel sito ufficiale del 18° trofeo Gino Zanon raggiungibile con un clic sul banner della home page.

08 Settembre 2008
ON-LINE i risultati del 18° Trofeo Gino Zanon
Cliccando la scritta che segue è possibile consultare i risultati del 18° Trofeo Gino Zanon, seguirà a breve anche un articolo dettagliato. RISULTATI

09 Settembre 2008
Tanta qualità al 18° Trofeo Gino Zanon, Galbieri un fulmine da record italiano sugli 80 metri
Una giornata di grandissima atletica giovanile quella di domenica al comunale di Rossano Veneto in occasione del 18° Trofeo Gino Zanon. Livelli tecnici elevatissimi in molte gare, livelli che probabilmente riusciremo a vedere solo nei prossimi campionati italiani di categoria che si svolgeranno nei primi due week end di ottobre; questo grazie alla massiccia presenza dalle regioni limitrofe che hanno onorato e premiato l’impegno organizzativo di tutto lo staff Nevi legittimando la denominazione di meeting nazionale. Personaggio copertina del meeting è stato sicuramente il veronese Giovanni Galbieri che ha stabilito la migliore prestazione italiana sugli 80 piani con il tempo strepitoso di 8″92  ottenuto con cronometraggio elettrico e vento favorevole ma nei limiti (1,8 metri al secondo). La prestazione dell’atleta veronese è stata solo la ciliegina sulla torta del nostro meeting dove vanno sicuramente segnalate anche le prestazioni di Elena Vallortigara nell’alto (1.80), Silvia Zuin e Lisa Guidolin nei 100 ostacoli (14″31 e 14″70), Francesca Stevanato nel peso (11.96), Carlotta Guerreschi nel lungo (5.68) e Letizia Marchi nel giavellotto (46.48), mentre in campo maschile – a livello under 18 – si è messo in luce il pesista Tommaso Parolo (16.49) e Andrea Bizzotto con la doppietta Alto-Asta (1,92 e 4,00). Tra i cadetti, da segnalare pure le belle prove di Davide Spigarolo (pentathlon chiuso a 3.590 punti, nuova migliore prestazione stagionale italiana), Michael Piccoli nell’alto con 1.92, di Paolo Spezzati nei 300 ostacoli (40″13), di Francesco Turatello nel lungo (6.59), di Giuseppe Castellan nel giavellotto (53.82) e Davide Esposito nel disco con 34,21, tra le cadette invece da segnalare l’ottimo pentathlon della trentina Baldessarri che supera 4000 punti e le buone prestazioni di Giada Palezza su 80hs e 300hs.
Molti atleti nevi quindi protagonisti nel meeting di casa: da segnalare che se Esposito nel disco è ormai a soli 30 cm dal limite di accesso ai campionati italiani, Andrea Bizzotto riesce dopo diversi tentativi nei meeting della prima parte di stagione a superare nell’alto quota 1,90 salendo addirittura a 1,92 migliorando uno dei record più longevi dell’atletica Nevi (p.p. 1,90 di Parise Francesco datato 1989). Buone le prove di Lisa Guidolin su 100hs e alto ma bene anche le lunghiste Veronica Battocchio e Giulia Marcon con 4,75 e 4,69 mentre buoni miglioramenti anche da parte di Gloria Bizzotto terza nei 300hs con il nuovo primato personale di 50″45. Importanti miglioramenti anche da Saiff M’barek nel pentathlon dove totalizza 2806 punti migliorando il primato personale di ben 622 punti classificandosi al quarto posto in una gara di altissimo livello. Buono anche il secondo posto di Marta Civiero nel peso con un miglior lancio a 9.25.

18 Settembre 2008
Prove multiple: Nevi prima con i ragazzi e seconda con le ragazze
Ottimo risultato di squadra quello di ottenuto mercoledì 10 a Vicenza in occasione della seconda giornata dei cds di multiple ragazzi ragazze che vedeva lo svolgimento del tetrathlon (60hs, vortex, lungo e 600) i cui punti andavano a sommarsi alla prima giornata svoltasi il 18 giugno a Tezze (triathlon: 60, alto e peso). Questa la cronaca della gara estrapolata dall’articolo di Giancarlo Marchetto del Giornale di Vicenza:
Al femminile quel piccolo fenomeno che porta il nome di Ottavia Cestonaro (Csi Fiamm) e che avrebbe guadagnato il podio anche nella sfida maschile, ha fatto sue tre prove sulle quattro in programma nel tetrathlon. Ha vinto i 600 metri in 2’01″4 precedendola compagna di società Francesca Nava, argento in 2’03″3 e Silvia Bertoncello (Nevi) in 2’04″8 quindi si è imposta nel salto in lungo con m 4,88 sulle compagne di società Veronica Rigodanza con m 4,38 e Paola Rigovacca con m 4,12. Di grande valore il risultato tecnico nella terza perla della giornata della promettente Ottavia che nei 60 metri ad ostacoli ha realizzato un crono di 9″2 davanti nettamente alle compagne di società Federica Gaspari, 9″5 e Linda Viola in 10″1. Nel lancio del vortex successo di Eleonora Simeoni (Atl. Breganze) con m 36,19 davanti a Gessica Carretta (Atl. Summano) con m 34,95 e bronzo con m 34,35 per Linda Toffali (Le Risorgive). Appena 13a la Cestonaro che ha lanciato a m 25,71 ma con il margine accumulato nelle tre prove vincenti avrebbe potuto lanciare l’attrezzo a 10 metri.
In campo maschile bel testa a testa tra Abul Ahmed Chowdhury (Csi Fiamm) ed Alessandro Cecchin (Nevi). Cecchin ha vinto tre delle 4 gare comunque sempre con il fiato sul collo di Chowdhury ma gli è stata fatale la prova del vortex. Cecchin ha vinto i 600 metri in 1’46″5 davanti a Chowdhury, 1’47″1 e Roberto Cremona (Csi Fiamm) 1’49″1 quindi si è ripetuto nel lungo con m 5,24 sempre su Chowdhury con m 4,97 e terzo posto per Peter Valerio (Atl. Breganze) con m 4,81.Ancora Cecchin nei 60 metri ad ostacoli in 9″2 con Chowdhury a 9″4 e Giacomo Cogo (Csi Fiamm) a 9″5. Nel lancio del vortex successo di Andrea Gatti (Nevi) con m 58,42 e quarto argento per Chowdhury con m 56,42 quindi Peter Valerio (Breganze) con m 52,44. Cecchin che guidava la graduatoria con 123 punti di margine sul rivale ha lanciato a m 46,10 pagando un gap di 160 punti su Chowdhury che ha così fatto proprio il tetrathlon provinciale.
Alla luce dei risultati e delle somme delle due giornate il campionato di società della categoria ragazze va al Fiamm Vicenza con 13900 punti davanti alla nevi con 11413 punti. Diverso invece il risultato al maschile dove siamo riusciti a conquistare il titolo provinciale davanti al Fiamm: 12902 punti a 12478 punti a nostro favore.

Risultati individuali di Vicenza
Risultati di squadra del 10 settembre
Risultati di squadra del 18 Giugno

18 Settembre 2008
Nevi seconda al trofeo Vimar di Marostica solo al Veneto Banca Montebelluna
Altro bel risultato di squadra quello arrivato da Marostica domenica scorsa in occasione del trofeo Vimar. Altro ed ennesimo secondo posto di squadra, stavolta dietro al Veneto Banca Montebelluna ma davanti all’atletica Mogliano e al Fiamm di Vicenza rispettivamente terzo e quarto. Risultati generali non eccezionali in questo meeting complice forse una temperatura quasi autunnale ma comunque da segnalare il piazzamento al secondo posto di Davide Esposito nel lancio del disco. Buone notizie da Arianna Franceschini ultimamente protagonista di buoni miglioramenti nel salto in lungo, l’atleta di Sant’Anna di Rosà al primo anno di categoria Ragazza plana a 4,24 conquistando il quarto posto. Ottima performance di squadra invece nel getto del peso ragazzi con Andrea Gatti vittorioso con una bomba di 13,76 nuovo primato personale ma bene anche Alberto Siviero e Alessandro Cecchin  rispettivamente quarti e quinti. Alessandro Cecchin si è poi rifatto nei 60 piani eguagliando il primato personale in 8″1 che è valso il secondo posto con Andrea Gatti finito quinto nella stessa gara. Buona performance anche da parte di Gloria Bizzotto all’esordio negli 80 e 300 piani, due ottavi posti con gli interessanti tempi di 11″1 e 46″3. Nei 300 piani convincente anche la prova di Andrea Baggio nona classificata con 48″8.

18 Settembre 2008
Ai campionati regionali assoluti doppio argento per Alessandro Marcon
Doppio argento con qualche rammarico per Alessandro Marcon nei campionati regionali assoluti di sabato e domenica scorsa a Padova. L’ostacolista rossanese è stato protagonista di una prova con qualche errore nei 110hs dove con il tempo di 15″57 (quest’anno un best di 14″97) ha dovuto arrendersi a Rocco Strati vincitore in 15″44. Nei 400hs altro argento in 55″64 dietro a Francesco Giusto vincitore in 55″45. Due titoli persi dunque per pochi centesimi che però non tolgono la fiducia per il finale di stagione.
Nelle altre gare da segnalare il 24″96 di Claudia Baggio vincitrice della gara ma non del titolo veneto in quanto tesserata per una società trentina. Nei 200 test anche per Stefano Bussolaro e Fabio Sgarbossa con i crono di 24″25 e 26″16 rispettivamente.
Da segnalare che la prima giornata, tranne i 110hs, è stata tutta rinviata a questo sabato a causa delle condizioni atmosferiche.
In questo weekend si svolgeranno inoltre nelle giornate di sabato e domenica i campionati regionali individuali Allievi a Bovolone mentre domenica a Vicenza i campionati regionali individuali ragazzi.

18 Settembre 2008
Prove multiple: titoli a Carabinieri e Fondiaria, le Fiamme Azzurre di Elisa Trevisan seconde.
[tratto dal sito fidal.it] Non sono mancate le sorprese nella due giorni che a Rieti ha assegnato i titoli nazionali di società per le prove multiple. Nella gara assoluta maschile i carabinieri Bologna, finiti alle spalle della lana Raika si sono confermati ai vertici grazie alla vittoria di Franco Luigi Casiean che con 6.955 punti è anche il suo capitano William Frullani, che con 6.684 è stato battuto anche dall’altoatesino Thomas Lanthaler (6.806). Titolo a squadre quindi per i carabinieri con 20.131 punti davanti a Lana Raika (19.197) e Atl.Cento Torri (16.755).
Nell’eptathon femminile bella prestazione di Laura Rendina, che con 5.116 punti ha lanciato la Fondiaria Sai verso la conquista del titolo battendo anche la più accreditata Elisa Trevisan (FF.AA.) fermatasi a 5.027 punti. Bronzo ad Ada Salgarella (Atl.Brugnera/4.990). A squadre vittoria della Fondiaria con 14.756 punti sulle FF.AA. con 13.732 e Atl.Brugnera con 13.169.

22 Settembre 2008
Finale di stagione in crescita per i cadetti impegnati a Bassano e Borgo Valsugana
Week end con vista sui campionati regionali (27 e 28 settembre a Mogliano) per la categoria cadetti. I nostri atleti hanno gareggiato sabato e domenica rispettivamente nel trofeo giovanile di Bassano del Grappa e nel meeting nazionale giovanile di Borgo Valsugana. Diversi risultati fanno ben sperare, sabato in luce il disco dove sono arrivati i personali di Davide Esposito con 34,24 ma da dietro buoni anche i progressi di Catriel Lando e Filippo Bizzotto con quasi 26  e 22 metri, entrambi al primo anno di categoria stanno mettendo le basi per una stagione 2009 da protagonisti. Nel disco ottimo miglioramento anche di Arianna Giacometti che con il personale portato a 19,12 può sicuramente ambire a un risultato da top ten alle regionali. Nelle corse progresso di Marco Ganassin con 44″1 nei 300 pronto a migliorarsi ancora in questo weekend. Nel peso soddisfazioni arrivano per Maria Gazzola argento con un lancio superiore agli 8 metri mentre nell’alto vince e torna a misure più consone per le proprie possibilità Mattia Gatti con 1,64 nella gara che vede il primato personale per Mariano Bernardi a 1,58 e anche Veronica Battocchio  e Elena Alessi danno segni di ripresa con 1,49 e 1,46.
Domenica a Borgo Valsugana ancora i lanci i protagonisti con la vittoria nel peso di Davide Esposito, il suo lancio migliore atterra a 13,49 che è il nuovo record personale come pure per Alberto Guarda che lancia a 8,99. Ancora buone notizie dalle corse dove stavolta negli 80 piani Mattia Gatti si migliora fino a 10″28 portandosi nella scia Davide Moretto con 10″36, Daniele Toniato con 10″50 e Mariano Bernardi con 10″60… tutti primati personali come pure è primato personale l’11″50 di Andrea Baggio nella gara femminile. Mattia Gatti continua poi la ricerca dei giusti automatismi nell’alto con 1,63 mentre Simone Trento riesce finalmente a superare quota 1,60 (nella foto). Ancora miglioramenti per Gloria Bizzotto nei 300hs, 50″41 il suo crono che vale il terzo posto e proietta l’atleta rosatese alla ricerca del suo primo under 50 alle regionali. Buone anche le prestazioni di Saiff M’barek e Mariano Bernardi nel lungo con 5,46 e 5,23.

22 Settembre 2008
Regionali allievi, Andrea Bizzotto d’oro nel salto in alto e argento nel salto con l’asta
L’atletica NEVI può esultare per il primo titolo regionale individuale di quest’anno: ad aprire le danze ci pensa Andrea Bizzotto, tesserato per la libertas Padova ma di scuola Nevi. Andrea ha vinto il titolo veneto Allievi nel salto in alto, disputatosi sabato 20 a Bovolone, Andrea ha vinto  con la misura di 1,86, entrato in gara alla quota di 1,76 quando tutti gli altri concorrenti erano già stati eliminati Andrea non è riuscito poi a trovare i giusti stimoli per valicare la misura di 1,90. Andrea ha poi conquistato domenica l’argento nel salto con l’asta con la misura di 3,90 dimostrando però di valere misure vicine anche ai 4,30 in almeno uno dei tentativi falliti di poco alla misura di 4,10. Un Argento è arrivato anche da Lisa Guidolin nei 100hs dove con il tempo di 14″92 è risultata seconda solo alla padovana Zuin vincitrice con 14″72. Bronzo invece per Marta Civiero nel peso con un miglior lancio a 9,43. Buono anche il sesto posto di Vaentina Lando nel lancio del giavellotto con il personale portato a 25,40. Nel complesso quindi spedizione positiva…pochi ma buoni! Tutti i risultati sono consultabili da QUI

22 Settembre 2008
Regionali ragazzi, il vortex di Andrea Gatti in orbita: oro e record con 61,73 metri
Da Andrea ad Andrea…se Andrea Bizzotto ha battuto il primo colpo con la vittoria nel salto in alto Allievi, Andrea Gatti ha aspettato pochissimo per rispondere: primato personale e titolo veneto categoria Ragazzi nel Vortex con un missile “sparato” a 61,73 metri. Tutto questo a Vicenza in occasione dei campionati regionali della categoria ragazzi. Andrea Gatti sicuramente un atleta polivalente viste le sue performance al top in regione anche nel salto in alto e nel lancio del peso ha rischiato un pò nel scegliere il lancio del vortex ma l’azzardo si è rivelato subito azzeccato piazzando il primo lancio subito a 61,73 e dimostrandosi fin da subito “l’uomo” da battere. Ottimo risultato anche per Alessandro Cecchin secondo nel lungo sebbene un pò sottotono con un miglior salto a 4,95 lontano dal personale di 5,24 ma difficilmente sarebbe riuscito ad agguantare il primo posto visto il 5,53 del veronese D’ademo. Luccicante anche se un pò amaro il bronzo di Beatrice Fincati nel lancio del peso, in testa per due terzi di gara l’atleta rosatese si è vista scippare prima il primo posto e poi anche il secondo posto rispettivamente per soli 13 e 1 cm. Per Beatrice comunque nessun rimpianto, con 9,25 ha stabilito il suo nuovo primato personale. Soddisfacente anche il quarto posto della rosatese Arianna Francheschini, nel lungo con 4,22 è comunque la prima del suo anno di nascita e potrà quindi tentare di migliorare nel secondo anno di categoria ragazze. Completano le prestazioni da top five i due quinti posti di Alberto Siviero nel peso con la misura di 11,80 e Ilaria Castello nei 2 km di marcia con il personale portato a 13’06” e protagonista di un ultimo giro in esaltante rimonta. Tanti poi i personali degli altri nostri atleti che hanno partecipato a questi campionati regionali. Tutti i risultati sono consultabili da QUI

24 Settembre 2008
Claudia Baggio e Alessandro Marcon: è giunto il momento delle finali Oro e Argento!
E’ arrivato il weekend delle finali dei Societari di atletica, il momento clou dell’anno per quanto riguarda le competizioni a squadre per il settore assoluto. La nuova formula di gara regalerà molte emozioni, con il nuovo sistema che, dedicando il torneo unicamente alle società civili, accrescerà l’incertezza del suo esito. Due giornate di gara articolate per ogni raggruppamento su dodici squadre, distribuite su Finale ORO (Lodi), Finale Argento (Cesenatico), Finale A1 (Molfetta), Finale A2 (Saronno), Finale A3 (Alessandria) che decreteranno quindi le graduatorie per questa stagione. Due atleti gara per ogni squadra con punteggio assegnato in base alla posizione di arrivo partendo da 24 punti per il primo fino a 1 per il ventiquattresimo classificato e classifica finale che premierà ovviamente la squadra con più punti e decreterà società campione d’Italia quella vincitrice della finale ORO e con sistema di promozioni o retrocessioni per tutte le altre classificate di tutte le altre finali.
L’atletica NEVI vivrà queste finali con attenzione avendo due atleti impegnati nelle due finali più prestigiose. La finale ORO femminile vedrà impegnata Claudia Baggio, portacolori del GS Valsugana che sarà in pista nelle gare di 100 m, 200 m e nella staffetta 4×100. In un torneo che si preannuncia molto incerto e combattuto Claudia sarà sicuramente una delle frecce migliori a disposizione del team trentino intenzionato a competere per le posizioni che contano. Claudia è in buona forma e decisa a terminare in bellezza una stagione che l’ha vista sempre inseguire le avversarie a causa dell’operazione subita alla mano resasi necessaria dopo l’infortunio subito nella vittoriosa gara al meeting della Quercia D’oro agli inizi di Maggio. Purtroppo non potrà dare il proprio importante contributo l’altra nostra atleta tesserata per il club trentino, Sara Bizzotto è infatti ferma ai box a causa di un infortunio.
Alessandro Marcon correrà invece a Cesenatico nella finale Argento maschile e difenderà i colori del team veneziano Atletica Biotekna Marcon, team che, visti i punteggi di qualificazione, scenderà in pista con il sogno di conquistare uno dei primi due posti utili alla promozione alla Finale superiore per il prossimo anno; anche per il club veneziano il nostro atleta sarà una delle frecce migliori: impegnato nei 110hs, 400hs e nella staffetta 4×400 Alessandro è infatti in buonissima forma visto anche l’ultimo test di efficienza di sabato scorso a Padova dove nella gara di contorno al recupero della prima giornata dei campionati regionali assoluti ha realizzato il tempo di 14″99 nei 110hs, suo secondo tempo di sempre a soli 2 centesimi dal primato personale.
Dai link qui sotto è possibile, visualizzare tutti gli iscritti alle finali e, da sabato pomeriggio, seguire in tempo reale l’evolversi delle gare.
Finale ORO del Campionato di Società Assoluto – Lodi, 27-28 settembre
Finale ARGENTO del Campionato di Società Assoluto – Cesenatico, 27-28 settembre
Finale “A” 1 del Campionato di Società Assoluto – Molfetta, 27-28 settembre
Finale “A” 2 del Campionato di Società Assoluto – Saronno, 27-28 settembre
Finale “A”3 del Campionato di Società Assoluto – Alessandria, 27-28 settembre

25 Settembre 2008
Lisa Guidolin campionessa italiana ai tricolori studenteschi di Lignano Sabbiadoro!
Nuova, grandissima soddisfazione per l’atletica NEVI: Lisa Guidolin si è laureata questa mattina campionessa italiana sui 100hs alla finale nazionale dei campionati studenteschi in svolgimento da martedì a Lignano Sabbiadoro. L’ostacolista rossanese che per l’occasione difendeva i colori dell’istituto tecnico Martini di Castelfranco Veneto era passata attraverso le fasi zonali, provinciali e regionali nel corso dello scorso anno scolastico, era arrivata alla finale nazionale con il terzo tempo di accredito ma decisa a farsi valere fin da subito. Nella batteria di qualificazione di martedì mattina aveva subito fatto fermare i cronometri su un probante 14″72, risultato il primo tempo delle partecipanti, nella semifinale di ieri aveva decisamente controllato la situazione vincendo la propria semifinale con 14″80 e accedendo alla finale con il secondo tempo delle qualificate. Questa mattina l’attesa finale con una partenza incerta che la costringeva subito a inseguire le avversarie dopodichè, l’implacabile ed entusiasmante rimonta, ostacolo su ostacolo che l’ha portata a recuperare una ad una le avversarie e a vincere il titolo tricolore con il tempo di 14″59. Si tratta quindi di un grandissimo risultato che premia il talento della polivalente atleta rossanese e che riempie di fiducia in vista dei tricolori Fidal che si disputeranno dal 3 al 5 ottobre a Rieti dove Lisa, pur trovando atlete di un anno più grandi, gareggerà nei 100hs e nel salto in alto con la convinzione di poter cogliere ancora soddisfazioni in questa stagione già così molto soddisfacente.
Nella stagione 2008 Lisa Guidolin ha conseguito i seguenti risultati:
2^ classificata campionati italiani indoor di prove multiple
5^ classificata campionati italiani indoor nei 60hs
1^ classificata campionati regionali outdoor di prove multiple
1^ classificata campionati italiani studenteschi nei 100hs

29 Settembre 2008
Finali Oro e Argento: Claudia Baggio quinta con il Gs Valsugana, in argento Alessandro Marcon super ma la Biotekna è solo quarta e fallisce la promozione
Prestigioso risultato quello conseguito dal Gs Valsugana nella finale Oro di Lodi di sabato e domenica scorsa, grazie anche al contributo di Claudia Baggio che seppur un pò stanca in questo finale di stagione riesce a cogliere un settimo posto nei 100 con il tempo di 12″10, l’undicesimo nei 200 con 25″44 e l’ottavo nella staffetta 4×100. Forse in vista della finale di questi societari la dirigenza del team trentino e le atlete stesse ambivano addirittura ad un piazzamento nelle prime tre ma il quinto posto non può essere assolutamente considerato un risultato da disdegnare, anzi! Un pizzico di delusione anche nella finale Argento per la Biotekna Marcon dove comunque uno scatenato Alessandro Marcon ha cercato in tutti i modi di trascinare il team veneziano ai primi due posti che sarebbero valsi la promozione nella serie Oro dell’anno prossimo. L’ostacolista rossanese ha conquistato sabato il secondo posto nei 110hs con il buon tempo di 15″14 mentre domenica il quarto nei 400hs con il tempo 55″68 tempo di un secondo e mezzo superiore al proprio personale ma sufficiente a tenere dietro in questo finale di stagione tanti avversari da sempre ostici per lui; infine una disperata e grintosa frazione  nella 4×400 con il record sociale per il club veneziano portato a 3’21″47 che è valso il terzo posto della gara ma che però non è bastato per conquistare uno dei primi due posti della graduatoria finale, quarto posto finale a soli quattro punti e mezzo dalla seconda squadra classificata.
QUI sotto tutti i risultati delle finali
Finale ORO del Campionato di Società Assoluto – Lodi, 27-28 settembre
Finale ARGENTO del Campionato di Società Assoluto – Cesenatico, 27-28 settembre
Finale “A” 1 del Campionato di Società Assoluto – Molfetta, 27-28 settembre
Finale “A” 2 del Campionato di Società Assoluto – Saronno, 27-28 settembre
Finale “A”3 del Campionato di Società Assoluto – Alessandria, 27-28 settembre

29 Settembre 2008
Nuovo campione regionale per l’atletica NEVI: il disco di Davide Esposito è d’oro
Dopo i recenti titoli regionali di Andrea Bizzotto nell’alto allievi e quello di Andrea Gatti nel Vortex ragazzi nuovi festeggiamenti in vista per l’atletica Nevi: Davide Esposito è campione regionale categoria cadetti nel lancio del disco, il risultato che il lanciatore rossanese inseguiva e che aveva nel mirino da ormai un paio di mesi non è sfuggito, coronato anche da una prestazione maiuscola visto il record personale portato a 34,75 metri che garantisce a questo punto anche la partecipazione ai campionati italiani che si disputeranno a Roma tra quindici giorni. E’ tutto il settore lanci della Nevi a gioire in questo week end appena trascorso a Mogliano Veneto, dai lanci arrivano infatti altri due terzi posti con Alberto Guarda nel martello (primato personale portato a 31,09), Giulia Campagnolo nel martello (primato personale portato a 29,61) ma anche il quarto nel peso sempre da parte di Davide Esposito oltre ai due sesti posti di Erika Maggiotto nel martello e Arianna Giacometti nel disco. Buon contributo anche dal settore salti dove Mattia Gatti ha conquistato un prezioso terzo posto nell’alto con la misura di 1,68, il sesto di Davide De Nardi e l’ottavo di Simone Trento entrambi con 1,60 oltre a un buon settimo di Mariano Bernardi nel Triplo con il personale portato a 11,38, mezzo metro di miglioramento che per qualche momento ha fatto sognare addirittura il terzo posto. Buoni i miglioramenti di Saiff M’barek e Carlo Alberto Oliviero nei 1000 entrambi sotto ai 3′. Malino il settore velocità dove però il forte vento ha limitato le prestazioni degli atleti con folate contrarie a volte superiori ai 4 metri, da citare solo il miglioramento di Andrea Baggio nei 300piani femminili con il personale portato a 47″5. Stesso discorso vale per il settore ostacoli anche se il quarto posto di Gloria Bizzotto nei 300hs e il settimo di Giulia Marcon negli 80hs, entrambe alle prese con un vento contrario limitante nel rettilineo, va letto come una base di partenza positiva essendo le atlete al primo anno di categoria. Premi QUI per vedere tutti i risultati dei campionati regionali

guarda il video dei podi dei campionati regionali

Agosto

05 Agosto 2008
On-line il sito del 18° Trofeo Gino Zanon
E’ on-line il sito dedicato al Trofeo Gino Zanon giunto quest’anno alla 18° edizione, nel sito, curato da Mattia Lorenzato potrete trovere tutte le informazioni tecniche e logistiche per partecipare al meeting che si svolgerà il 7 settembre. Vi aspettiamo numerosi! Per accedere al sito cliccare sul banner a fianco.

Toto Pechino 2008
Il gioco sulle Olimpiadi di Pechino

Scroll To Top