Archivio della categoria: Articoli

Ancona buon viatico per i nostri Juniores e promesse

gruppojunioresTrasferta sostanzialmente positiva quella di Ancona in occasione dei campionati italiani Juniores (under 20) e promesse (under 23). Diversi i motivi per essere sodddisfatti a partire dal settimo posto di Daniele Peron nel salto con l’asta che conferma il 4,60, settimo pure Matteo Borsetto nel salto in alto dove è andato a provare i 2.04 che sarebbe stato il nuovo PB ma fermandosi comunque a un buon 2 metri. Ottime risposte dagli ostacolisti Andrea Costa e Luca Zampieri, entrambi nelle qualificazioni eguagliano i propri primati personali al centesimo, rispettivamente 8″59 e 8″64 anche per colpa di qualche ostacolo “accarezzato” in maniera pesante, poi si scatenano in semifinale: Andrea Costa si porta a 8″44 facendo addirittura oltre metà gara in testa davanti anche al palermitano Giuseppe Biondo che arriverà poi terzo nella finalissima (vedi video qui sotto), si spegne leggermente nel finale e raccoglie comunque un ottimo dodicesimo posto che non gli basta per accedere alla finalissima a otto. Continua a leggere »

Cadetti indoor, ok la strada è giusta!

cocuindoor Tanti buoni risultati dal palaindoor di Padova dove nel weekend erano impegnati i nostri cadetti. Buoni risultati perchè i nostri giovani atleti cominciano ad appassionarsi e a interpretare gare e gesti tecnici nel giusto modo aspetto che conferma la bontà del lavoro invernale che sta proseguendo comunque in maniera lineare e continua finalizzato alla stagione all’aperto.
Da segnalare i decisi progressi nell’alto di Marco Zanotto (1.50) Barkissou Compaore (1.43) e Sofia Faggion (1.40). Si conferma su buoni standard Cosmin Cocu nell’alto e nei 200 e molto positiva anche la cavalcata di Anna zara nei 600 con 1’47″76 e il 9″98 di Giacomo Zampese nei 60hs. Continua a leggere »

Mini-indoor…maxi-divertimento per la categoria ragazzi

miniindoor1 Domenica scorsa hanno fatto il loro esordio anche i ragazzi con il progetto miniindoor che ha visto svolgersi la prima tappa a Pove. Una decina i nostri atleti presenti con il miglior risultato di Kely Iris terza classificata dopo il triathlon che classicamente prevede 30 metri, salto in alto e lancio del peso. Al maschile da segnalare il dodicesimo posto di Riccardo Donazzan e il quattordicesimo di Luca Ferraro. Tanto divertimento e tanta “palestra” formativa per il futuro anche per Giacomo Baron, Luca Bellato, Alberto Borso, Alberto Costa, Giulia Faggion e Maddalena Zanotto. Prossimamente tutti i risultati sul sito fidalvicenza.it, per la categoria Ragazzi ricordiamo il prossimo appuntamento a Nove il giorno 15 febbraio. Continua a leggere »

Borsetto d’argento con 2,03 nell’alto

borsettoAltoArrivano ancora dalle pedane dei salti i nostri migliori risultati nel weekend di gare appena terminato a Padova e valevole come campionato regionale assoluto indoor. Al netto dei fuori regione Matteo Borsetto si aggiudica l’argento nel concorso dell’alto con il nuovo personal best di 2.03. Assieme a Daniele Peron anche lui argento ma nell’asta dove si conferma ad ottimi livelli con 4.50 saranno le nostre due migliori carte che ci giocheremo agli italiani Junior e Promesse di Ancona del prossimo weekend. Dalla pedana ma del lungo arriva il buon quarto posto di Arianna Franceschini con 5.24 che non gli vale il lasciapassare per i tricolori nella specialità ma che la conferma su misure regolarmente sopra i 5,20. Buona regolarità anche per il fratello Alessandro, Continua a leggere »

1° NEVI Cross Country: un successo!

partenza crossSiamo veramente molto felici di come è andata la prima edizione! Tanta gente, 970 i partenti sui 1033 iscritti, tanto pubblico a vedere e a complimentarsi per lo spettacolo godibile anche grazie alla bella giornata ma anche grazie alla nostra ottima organizzazione supportata dagli amici della Pro Loco. Sicuramente un’esperienza impegnativa ma da ripetere per quella che è stata una giornata di grande sport. A seguire l’articolo cronaca apparso sul sito del comitato, i risultati completi e i link per la visione della notevole galleria fotografica Continua a leggere »

Daniele Peron non smette di volare: 4,60 nell’asta!

daniele peronContinua il momento d’oro di Daniele Peron che sabato 24 ha migliorato il suo personal best e record sociale portandosi a 4,60 ma dimostrando di fatto di valere già misure maggiori confermando il salto di qualità compiuto in questo scorcio di stagione. Piccoli miglioramenti anche dal gruppo dei velocisti con Stefano Marchesan a 7″60 nei 60 metri mentre al femminile “grattano” ancoira qualche centesimo Francesca cappello (8″56) e Lucrezia faggio (9″81). Fa il suo esordi nella nuova categoria invece Chiara Baggio con un discreto 8″87. Negli ostacoli maschili arrivo a braccetto per Andrea Costa e Luca Zampieri rispettivamente terzi e quarti con l’identico crono di 8″64 mentre nel lungo Carlo Paolin salta 5,87
TUTTI I RISULTATI Continua a leggere »

A Padova primo start per i cadetti

cadetti indoorTrasferta infrasettimanale al palaindoor di Padova dove hanno fatto il loro esordio gli atleti della categoria cadetti. Buona la nostra partecipazione con 20 atleti che hanno calcato il tartan dell’impianto patavino. In particolare diversi sono stati i primati personali con Francesca Bernardi per la prima volta sopra i 4 metri con 4.11 e giacomo Zampese a 5.39. Da segnalare anche le buone prove delle velociste con Barkissou Compaore quarta nei 200 con 28″38 ma bene anche Anna Zara con 29″25 e Gloria Lisciotto con 30″02
TUTTI I RISULTATI Continua a leggere »

Conto alla rovescia per il primo Nevi cross country

20141208_131939L’atletica NEVI segna in rosso la data di domenica 25 Gennaio! Dopo anni e anni di trofeo Zanon e quindi impegni su pista l’atletica NEVI prova ad organizzare una gara anche fuori dall’anello in tartan! Si sta infatti realizzando il sogno che da qualche anno cullavano i dirigenti del sodalizio rossanese-rosatese di organizzare una gara di corsa campestre. Individuata l’area dietro all’incantevole Villa Caffo di Rossano la macchina organizzativa è in moto da qualche mese perchè tutto riesca alla perfezione. La cross country arena, già in realtà testata dal ciclocross che ha disputato per il secondo anno di fila una tappa del giro d’Italia di ciclocross nel dicembre scorso anticipando di fatto l’idea dell’atletica, Continua a leggere »

Indoor-weekend atto secondo: il resoconto del sabato e domenica

aleUn altro weekend intenso di gare è appena terminato nel palaindoor di Padova, tappa fissa dei weekend fino a metà febbraio. Ancora buoni risultati e primati personali per i nostri atleti che piano piano mettono in luce i progressi derivanti dalla preparazione invernale. Nel sabato patavino i nostri atleti si sono misurati nei 200 metri dove il migliore è stato, con 23″72 Alessandro Franceschini autore di un miglioramento di 92 centesimi sul suo vecchio primato. Bene anche Michelangelo Stefani con 24″09 leggermente meglio di una settimana precedente e Stefano Marchesan con 24″28 nuovo primato personale indoor. Discrete le prove di Arianna franceschini con 28″23 e Francesca Cappello con 29″38. Nella giornata di oggi, domenica, molto bene Daniele Peron con il nuovo pb nel salto con l’asta portato a 4,50, Continua a leggere »

Stagione indoor 2015 al via con i nostri juniores subito protagonisti di buone performance

costahs2015Pronti via…scattata la stagione indoor 2015 come meglio non poteva per i nostri coloi! Sono iniziate infatti le gare lo scorso weekend al palaindoor di Padova per quello che si preannuncia un mese e mezzo a tutta birra con gli impegni agonistici presso l’impianto patavino. Ok, è solamente inizio Gennaio e sono solamente le indoor ma una buona partenza da sicuramente morale e può rappresentare un buon viatico per la stagione outdoor che verrà. Andrea Costa si è sicuramente ritagliato una domenica positiva vincendo la prova dei 60hs juniores con il nuovo primato personale di 8″57 e dimostrando una buona regolarità nella gara di salto in lungo con un miglior balzo a 6,42 dimostrando comunque prima di tutto tranquillità e padronanza dei propri mezzi. Nel lungo ha trascinato anche il compagno di squadra Alessandro Franceschini autore di una serie di salti costantemente sopra i 6 metri con la punta di 6,32 dimostrando di fatto che il finale di stagione scorso non è stato un fuoco di paglia, per lui ottimo anche il progresso nei 60 piani dove con 7″38 ha abbattuto di 41 centesimi il vecchio PB. Continua a leggere »

Scroll To Top