Campionati di società assoluto: la squadra (finalmente) c’è!

[M.M13173232_1716599791930484_8930277022855928369_o. foto Passerini/Bonvissuto] Si è svolta sabato 7 e domenica 8 maggio a Vicenza la prima fase del campionato di società assoluto, prima delle tre fasi (la seconda 20-21 maggio ad Agordo, la terza 4-5 Giugno a Bovolone) che qualificherà alle finali nazionali. Per la prima volta dal 2000 e dalla nascita della squadra assoluta dell’atletica NEVI possiamo dire che siamo fiduciosi per l’ammissione a una delle finali nazionali: già con la prima fase siamo infatti riusciti a raggiungere i 18 punteggi in minimo 14 speciaità richieste dal regolamento. Certo, una realtà piccola come la nostra non può permettersi voli pindarici e sicuramnte l’atteggiamento è quello del basso profilo, ma la soddisfazione per quanto fatto nel weekend c’è ed è giustificata. Il decimo posto in regione non deve ingannare perchè il Veneto è una delle regioni trainanti assieme alla lombardia e poi…le altre due fasi dovrebbero permetterci di migliorare i 12877 punti incamerati! Vediamo in carrellata i nostri maggiori risultati: nei 100 metri gran tempo di Mattia Roverato al pb con 11″32 seguito da Alessandro Franceschini che si migliora anche lui fino a 11″64. Bene anche il giovane Bonvissuto che ferma il crono a 11″82. Nei 200 ottimo ancora Mattia Roverato, 23″00 con l’inghippo di aver corso una delle ultime serie a causa dello scivolamento dei blocchi alla partenza della sua serie originale (!!!!). Nei 400 metri comincia a carburare il motore di Stefano Marchesan sceso a 53″54 mentre nei 200 ferma il crono a 24″37. Nelle gare con ostacoli ottimi punti da parte di un pur non brillantissimo Andea Costa (15″98) e Luca Zampieri (16″57), nella gara discreta performance anche di Andrea Bizzotto (vivaio Nevi ora in forza alla Biotekna con 15″75). Nel mezzofondo veloce ottimo contributo di Matteo Baldan su 800 e 1500. Nei 5000 soddisfacente esordio di Gianluca Marcon che ferma il crono a 17’00″43. Salti esplosivi soprattutto nell’asta dove prestazioni solide sono arrivate da Daniele Peron e Daniele Scapin entrambi con 4,20. Nel triplo e lungo performance pesanti e di squadra per Alessandro Saccon con 14,07 e 6,40, mentre nell’alto un buon 1,85 viene da Giorgio Parolin. Buone le performance nel lancio del giavellotto da parte dell’allievo Artiom Cheltuitor e nel martello con Massimo Barco mentre saranno sicuramente migliorabili peso e disco. Contributo sostanzioso dalla 4×100 promesse composto da Stefani-Saccon-Marchesan-Costa che porta in dote un buon 44″55 mentre simpatica, goliardica e social la performance della 4×400 che risulta utilissima a incremenare il nostro bottino di punti.

Al femminile bene le nostre atlete che difendono i colori dei nostri cugini sanp, per loro 12420 punti e ottavo posto in regione con concrete possibilità di una finale: Lisa Guidolin trascina decisamente la squadra con un pesante 15″10 nei 100hs e un sostanzioso 1’04″28 nei 400 con barriere. Nei 400 piani ottimo 1’03″57 della nostra allieva primo anno Arianna Siviero. Tornano a farsi valere anche le martelliste Anna Simonetto con 44,72 e Beatrice Fincati con 43,75. Mentre continua il lento ma continuo ritorno alla competitività per Arianna Franceschini: per lei 16″06 nei 100hs mentre finalmente si torna a rivederla sopra i 5 metri nel lungo con 5,06. Nel lungo prosegue il praticantato di Francesca Cappello con 4,70 e Sofia Marin con 4,19. Nei 200 femminili piccoli ma importanti progressi di Natasha Scalco e Ambra Scalco entrambe con personal best.
RISULTATI COMPLETI

13115912_1116361578426931_7246120040597295050_o 13131229_1717032478553882_6228488904393236706_o 13198371_1717035995220197_1920881454550640952_o

CLICCA QUI PER ALTRE FOTO:
FOTO ROBERTO PASSERINI SABATO / DOMENICA
FOTO FRANCESCO BONVISSUTO SABATO / DOMENICA

Comments

comments

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Scroll To Top