Ultimi articoli

Regionali allievi: Roverato e Faggion campioni veneti negli ostacoli

faggionroveratohs (foto Fidal Veneto – Roberto Passerini) Senza ostacoli! Ai regionali allievi di Vicenza validi anche come seconda e ultima fase regionale dei campionati italiani di società due nostri atleti hanno conquistato il gradino più alto del podio aggiudicandosi il titolo veneto individuale. Daniele Roverato nei 110hs si è aggiudicato la gara con un buon 14″72 davanti a Reolon di Belluno e Coppo di Padova dimostrando ormai dimestichezza con distanze e altezze degli ostacoli veloci, per lui si tratta del primo titolo regionale individuale in carriera. Primo titolo anche per Sofia Faggion che sempre negli ostacoli ma nella distanza dei 400 Continua a leggere »

Gli allievi sesti alla finale nazionale di club di prove multiple (decathlon)

41382505_2278237032204860_3915805951021547520_nBuone notizie dalla finale nazionale di prove multiple allievi (decathlon) svoltasi nel weekend a Mantova: la nostra squadra dopo le fasi regionali era stata ammessa alla finale top 8. I nostri quattroportacolori hanno gareggiato nella competizione che assegneva lo scudetto per società del decathlon. I nostri portacolori che si sfidavano nelle dieci fatiche erano Massimo Bano che però ha dovuto lasciare la gara dopo essersdi lussato il gomito durante la gara di salto in alto, Mattia Ghiraldo, Matteo Stefani e Alen Elmazovski.
Nonostante la mancanza e l’abbandono di Massimo i nostri ragazzi non si sono scoraggiati ehanno concluso al sesto posto.
Peccato proprio per l’incidente occorso a Massimo Bano, infortunio che Continua a leggere »

Peron 13° nell’asta e Franceschini 24° nei 400: i risultati dei nostri agli assoluti di Pescara

presentazione-standard1Discreti i risultati del nostro sodalizio che timidamente e in punta di piedi comincia a tornare frequentare il salotto buono dell’atletica italiana ovvero i campionati individuali assoluti. Seconda volta consecutiva per Daniele Peron, prima in assoluto per Alessandro Franceschini, forse, a memoria storica, il nostro record di partecipanti. Venerd’ 7 gara programmata per entrambi i nostri atleti, ma la pioggia, forte e battente rinvia la qualificazione dell’asta al giorno successivo qualificando di fatto tutti gli atleti alla finale e non scremando “i migliori dodici”. Il sabato duque, con il sole e caldo, la finale vede Daniele Peron classificarsi tredicesimo con la buona misura di 4,75 vicinissimo dunque al pb di 4,80. Venerdì invece, regolarmente, e sotto la pioggia si erano svolte invece le qualifiche dei 400 con alessandro Franceschini che dopo un’ottima metà gara pagava dazio alla lunga e snervante stagioneche l’ha visto, a sorpresa, qualificarsi alla rassegna finale, per lui 50″04 di crono Continua a leggere »

Articoli Precedenti

Scroll To Top